fbpx

Evian Juniors Cup: l’Italia termina settima

  19 Settembre 2013 News
Condividi su:

L’Italia (Andrea Ferraris 82 79, Andrea Romano 76 93, Amber Lee Svendsen 72 81, Alessia Nobilio 81 81) si è classificata al settimo posto con 470 colpi (229 241) nell’Evian Championship Juniors Cup, gara riservata agli Under 14 e disputata sulla distanza di 36 buche all’Evian Resort Golf Club Rive Sud du Lac De Geneve, a Evian les Bains in Francia. Ha vinto con 439 colpi (222 217) il team degli Stati Uniti (Varun Chopra, Jon J. Gresco, Elizabeth Wang, Mika Liu) seguito da Francia (447), Repubblica Ceca (450), Germania (458), Giappone (460) e Belgio (463). Nella classifica individuale maschile ha prevalso con 144 (76 68) il francese Antoine Kuoch davanti al ceco Matyas Zapletal (145) e al giapponese Taiga Sugihara (149). All’11° posto con 161 Andrea Ferraris e al 28° con 169 Andrea Romano. Nel torneo femminile hanno dominato le statunitensi Elizabeth Wang, vincitrice con 139 (73 66), e Mika Liu, seconda con 145, che sono state determinanti ai fini del successo di squadra. In terza posizione la tedesca Esther Henseileit (147), in quarta la ceca Karolina Kohoutoua (149), in nona Lee Amber Svendsen (153) e in 20ª Alessia Nobilo (162). Le previsioni davano pioggia, che in realtà non c’è stata, ma il forte vento e i green duri e velocissimi hanno reso comunque la vita dura ai concorrenti. Hanno accompagnato gli azzurri Gianluca Baldasso e Gabriele Ascari. Primo giro – L’Italia (Andrea Romano 76, Andrea Ferraris 82, Amber Lee Svendsen 72, Alessia Nobilio 81) è al quinto posto con 229 colpi dopo il primo dei due giri in cui si articola l’Evian Championship Juniors Cup, gara riservata agli Under 14 in svolgimento all’Evian Resort Golf Club Rive Sud du Lac De Geneve, a Evian les Bains in Francia. E’ in vetta la Repubblica Ceca con 221, seguita da Stati Uniti (222), Francia (224) e Germania (227). Al sesto posto la Spagna (230), al settimo il Belgio (233), all’ottavo il Giappone e il Messico (236). Nella classifica individuale maschile ha preso il comando con un eccellente 67 il ceco Matyas Zapletal, che precede di sette colpi lo statunitense Varun Chopra (74). mentre Romano è affiancato dai francesi Antoine Kuoch e Adonis Askian. In 21ª posizione Andrea Ferraris. Nell’individuale femminile la Svendsen, alla pari con la transalpina Lou Vrain, rende tre colpi alla leader, la tedesca Esther Henseileit (69). Quarta con 73 la statunitense Elizabeth Wang, 18ª Alessia Nobilio. Si è giocato in una giornata ventosa, su un campo ancora bagnato per la pioggia del giorno precedente, ma con green velocissimi e in perfette condizioni. Quasi tutti i concorrenti hanno avuto problemi di putting. Per la seconda e ultima giornata è prevista pioggia. Accompagnano gli azzurri Gianluca Baldasso e Gabriele Ascari. Prologo – Andrea Ferraris, Andrea Romano, Amber Lee Svendsen e Alessia Nobilio compongono il quartetto azzurro che prende parte al The Evian Championship Juniors Cup (17-18 settembre) in programma all’Evian Resort Golf Club Rive Sud du Lac De Geneve, a Evian les Bains in Francia. Il torneo si disputa con formula a squadre, sulla distanza d 36 buche, e per la classifica saranno validi i migliori tre risultati medal su quattro. Saranno stilate anche la graduatorie individuali maschile e femminile. I partecipanti hanno assistito alla giornata finale dell’Evian Championship, il quinto major stagionale vinto dalla norvegese Suzann Pettersen, poi hanno avuto una sorpresa poco gradevole perché non hanno potuto fare la prova campo essendo una giornata piovosa e quindi sarà un inizio di gara al buio su un percorso rinnovato, spettacolare e piuttosto difficile. Accompagnano gli azzurri Gianluca Baldasso e Gabriele Ascari.   Nella foto: da sinistra, Gianluca Baldasso, Andrea Ferraris, Andrea Romano, Amber Lee Svendsen, Alessia Nobilio e Gabriele Ascari