fbpx

Eurotour: saltano BMW International e Open de France

Le Golf National
  17 Aprile 2020 News
Condividi su:

L’emergenza Coronavirus ha costretto l’European Tour ad annullare altri due tornei, il BMW International Open, lo scorso anno vinto da Andrea Pavan, che era in programma dal 25 al 28 giugno al Golfclub München Eichenried, di Monaco in Germania, e l’Open de France, che si sarebbe dovuto disputare dal 2 al 5 luglio e Le Golf National (nella foto) di Guyancourt, nei pressi di Parigi, dove nel 2018 si è disputata la Ryder Cup. Inoltre è stato rinviato sine die lo Scottish Open (9-12 luglio, The Renaissance Club, North Berwick, Scozia), terzo evento delle Rolex Series con montepremi di sette milioni di dollari.

Dopo nove tornei conclusi, l’ultimo l’8 marzo (Qatar Masters), i responsabili dell’European Tour hanno rinviato a data da destinarsi il Magical Kenya Open, l’Hero Indian Open, il Maybank Championship, il Volvo China Open, l’Estrella Damm N.A. Andalucia Masters, il Made in Denmark, l’Irish Open, (Rolex Series), il Trophée Hassan II e lo Scottish Open, senza però aver ancora fissato alcuna data. Hanno cancellato, insieme al BMW International Open e all’Open de France, anche  il GolfSixes Cascais, lo Scandinavian Mixed e il D+D Real Czech Masters, oltre all’Open Championship.