fbpx

Eurotour: Rose sempre leader sale Gagli, scende Manassero

  19 Gennaio 2013 News
Condividi su:

L’inglese Justin Rose (204 – 67 69 68, -12), nella foto, ha mantenuto la leadership anche nel terzo giro dell’Abu Dhabi HSBC Golf Championship, torneo dell’European Tour in svolgimento sul percorso dell’Abu Dhabi GC (par 72), nell’Emirato arabo, portando a due colpi il vantaggio sul gallese Jamie Donaldson e sul danese Thorbjorn Olesen (206, -10). E’ salito ancora Lorenzo Gagli, da 24° a 19° con 212 (74 68 70, -4), mentre ha perso posizioni Matteo Manassero, da settimo a 24° con 213 (72 68 73). Nel turno conclusivo, oltre ai tre di testa, saranno in competizione per il titolo anche il thailandese Thongchai Jaidee, quarto con 207 (-6), lo scozzese Richie Ramsay, l’inglese David Howell e lo spagnolo Gonzalo Fernandez Castaño, quinti con 208 (-8). La matematica concede chances anche all’australiano Andrew Dodt, al portoghese Ricardo Santos e al neozelandese Michael Campbell, ottavi con 209 (-7), e al tedesco Martin Kaymer, 11° con 210 (-6) insieme al sudafricano Jbe Kruger, ma il loro ritmo la dice diversamente. Non hanno, invece, particolari obiettivi se non di risalire qualche gradino della graduatoria lo statunitense Jason Dufner, 19° con 212 (-4), il sudafricano Branden Grace, che ha lo stesso score di Manassero, l’irlandese Padraig Harrington e l’inglese Paul Casey, 29.i con 214 (-2), e il sudafricano Ernie Els, 48° con 216 (par). Rose, 33enne nato a Johannesburg in Sudafrica ma come detto inglese, vanta quattro titoli nell’European Tour, tre nel PGA Tour e uno nel WGC (Cadillac Championship, 2012). Ha girato in 68 (-4) colpi con sette birdie, dei quali cinque in sei buche, e tre bogey. Gagli ha avuto un passo molto regolare con due birdie e sedici par (70, -2), al contrario di Manassero che ha chiuso in 73 (+1) con tre birdie, due bogey e un doppio bogey. Non hanno superato il taglio gli altri tre italiani in gara: Alessandro Tadini (72 77) e Francesco Molinari (73 76), 89.i con 149 (+5), ed Edoardo Molinari, 98° con 150 (78 72, +6). Stessa sorte anche per le due stelle del torneo, Tiger Woods, numero due mondiale, 71° con 146 (71 75, +2), e il nordirlandese Rory McIlroy, leader del world ranking, 98° (75 75) come Edoardo Molinari. Il montepremi è di 2.000.000 di euro dei quali 336.725 andranno al vincitore.

 

Il torneo su Sky – La giornata finale dell’Abu Dhabi HSBC Golf Championship sarà teletrasmessa in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky con collegamento dalle ore 10 alle ore 14 (Sky Sport 3 e 3 HD). Replica dalle ore 21 (Sky Sport 2 e 2 HD). Commento di Nicola Pomponi e di Roberto Zappa.   I risultati