fbpx

Eurotour: guida Alvaro Velasco italiani a metà classifica

  10 Maggio 2012 News
Condividi su:

Alessandro Tadini (nella foto), Federico Colombo, Andrea Perrino e Marco Crespi hanno iniziato al 41° posto con 70 (-2) colpi il Madeira Island Open, torneo in calendario nell’European Tour e nel Challenge Tour che si sta svolgendo sul tracciato di Santo da Serra (par 72) nell’isola portoghese di Madeira. E’ in ritardo Matteo Delpodio, 118° con 74 (+2), ma in grado comunque di evitare il taglio. E’ al comando dopo un ottimo giro in 64 colpi, otto sotto par con nove birdie e un bogey, Alvaro Velasco, 31enne spagnolo di Barcellona con due titoli nel Challenge Tour, che ha preso un margine di due colpi sul danese Morten Orum Madsen, sugli svedesi Magnus A. Carlsson e Joakim Lagergren e sugli inglesi Oliver Wilson, Ben Parker e Tommy Fleetwood (66, -6). Buoni responsi per l’inglese Charlie Ford e per il danese Andreas Harto, ottavi con 67 (-5), e per lo scozzese Lloyd Saltman e per il portoghese Ricardo Santos, 14.i con 68 (-4).

 

Tadini ha segnato quattro birdie e due bogey; per Colombo un eagle, tre birdie e tre bogey; per Perrino tre birdie e un bogey; per Crespi cinque birdie e tre bogey; per Delpodio tre birdie e cinque bogey.

 

Il montepremi è di 675.000 euro dei quali 112.500 riservati al vincitore.   I risultati