fbpx

Eurotour: Fichardt dopo 9 anni 36° Colombo, 42° Perrino

  17 Giugno 2012 News
Condividi su:

Darren Fichardt, nella foto, ha vinto con 279 colpi (68 69 69 73, -5) il St. Omer Open, torneo in calendario nell’European Tour e nel Challenge Tour disputato all’Aa St. Omer Golf Club (par 71) di Lumbres, in Francia. Hanno perso posizioni nel turno conclusivo Federico Colombo, da 20° a 36° con 292 (73 70 74 75, +8), e Andrea Perrino, da ottavo da 42° con 283 (73 68 74 78, +9). Fichardt, 37enne sudafricano di Pretoria, ha rallentato nel finale (73, +2), ma ha potuto cogliere il terzo successo nel circuito a distanza di nove anni dal secondo, grazie al vantaggio di cinque colpi maturato dopo 54 buche. Il suo rivale più vicino, l’inglese Simon Wakefield, non ha trovato il passo giusto per recuperare e si è classificato terzo (283, -1), facendosi superare dal connazionale Gary Lockerbie, secondo con 282 (-2). Al quarto posto con 286 (+2) gli inglesi Charlie Ford e Adam Gee, lo svedese Pelle Edberg e l’olandese Wil Besseling, all’ottavo con 287 (+3) l’inglese James Heath e gli svedesi Bjorn Akesson e Magnus A. Carlsson. Colombo ha girato in 75 (+4) colpi con due birdie, quattro bogey e un doppio bogey; Perrino in 78 (+7) con tre bogey e due doppi bogey. Non hanno superato il taglio Alessandro Tadini, 103° con 150 (75 75, +8), e Marco Crespi, 136° con 153 (78 75, +11). A Fichardt è andato un assegno di 83.330 su un montepremi di 500.000 euro. Le vincite possono essere utilizzate dai giocatori nelle money list dei due circuiti.   I risultati