fbpx

Eurotour: Darren Fichardt vola 8° Perrino, 20° Colombo

  16 Giugno 2012 News
Condividi su:

Andrea Perrino, ottavo con 215 colpi (73 68 74, +2), e Federico Colombo, 20° con 217 (73 70 74, +4) sono rimasti sostanzialmente nelle stesso posizioni al termine del terzo giro del St. Omer Open, torneo in calendario nell’European Tour e nel Challenge Tour in svolgimento all’Aa St. Omer Golf Club (par 71) di Lumbres, in Francia. Ha messo una serie ipoteca sul titolo Darren Fichardt, 37enne sudafricano di Pretoria con due successi nell’European Tour, che conduce con 206 colpi (68 69 69, -7) e cinque lunghezze di margine sull’inglese Simon Wakefield (211, -2). Sono gli unici due concorrenti sotto par, mentre hanno chiuso al terzo posto con il 213 del par il cileno Mark Tullo, l’inglese Gary Lockerbie e l’olandese Wil Besseling.

 

Al sesto con 214 (+1) lo svedese Pelle Edberg e l’inglese Adam Gee e all’ottavo, insieme a Perrino, lo scozzese Alastair Forsyth, lo svedese Mikael Lundberg, l’inglese James Hearth e l’irlandese Simon Thornton. Crollo verticale del coreano Sihwan Kim, leader dopo due turni e precipitato in 20ª posizione con un 81 (+10).

 

Nel 74 di Perrino tre birdie, quattro bogey e un doppio bogey; in quello di Colombo tre bogey. Sono andati fuori al taglio Alessandro Tadini, 103° con 150 (75 75, +8), e Marco Crespi, 136° con 153 (78 75, +11). Il montepremi è di 500.000 euro. Le vincite possono essere utilizzate dai giocatori nelle money list dei due circuiti.   I risultati