fbpx

Eurotour: ci prova Chris Wood recupera Lorenzo Gagli (15°)

  25 Gennaio 2013 News
Condividi su:

Lorenzo Gagli (nella foto), da 20° a 15° con 208 colpi (68 71 69, -8), ha guadagnato cinque posizioni e Matteo Manassero, da 42° a 45° con 212 (69 72 71, -4), ne ha perse tre nel Commercial Qatar Masters (European Tour), che si conclude sul percorso del Doha GC (par 72), a Doha nel Qatar. Ha l’occasione per firmare il suo primo titolo nel circuito Chris Wood, 25enne di Bristol e una delle giovani speranze inglesi, che con un parziale di 64 (-8) e lo score di 201 (67 70 64, -8) inizierà il giro finale con tre colpi di vantaggio sul connazionale Simon Khan, sullo svedese Alexander Noren e sul neozelandese di origine maori Michael Campbell (204, -12). Si è sgretolato il quartetto di testa: lo spagnolo Sergio Garcia è sceso al quinto posto con 205 (-11), dove è insieme al sudafricano Branden Grace; l’australiano Marcus Fraser è al settimo con 206 (-10) alla pari con il danese Thorbjorn Olesen e con i sudafricani Jbe Kruger e George Coetzee. e il tedesco Martin Kaymer è 11° con 207 (-9). E’ andata peggio al portoghese Ricardo Santos, ora 38° con 211 (-5) dopo un 76 (+4). Non hanno più chances di lottare per il titolo il sudafricano Louis Oosthuizen e lo svedese Henrik Stenson, che sono appaiati a Gagli, il thailandese Thongchai Jaidee, 23° con 209 (-7), gli inglesi Justin Rose e Paul Casey, 31.i con 210 (-6). Bassa classifica per il sudafricano Ernie Els, 70° con 217 (+1). Wood ha messo insieme un eagle, sette birdie e un bogey; Gagli, che ha girato in 69 (-3) colpi, cinque birdie e due bogey; Manassero, che si è espresso con un 71 (-1), tre birdie e due bogey. Sono usciti al taglio dopo 36 buche Alessandro Tadini, 101° con 147 (73 74, +3), ed Edoardo Molinari, 118° con 152 (71 81, +8). Il montepremi è di 1.880.000 euro con prima moneta di 310.917 euro. Il torneo su Sky – La giornata conclusiva del Qatar Masters sarà teletrasmessa in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky con collegamento dalle ore 10,30 alle ore 14,30 (Sky Sport 3 e 3 HD). Replica sui canali Sky Sport 3 e 3 HD dalle ore 20,45. Commento di Silvio Grappasonni e di Nicola Pomponi.   I risultati