fbpx

Eurotour: attacca Lee Westwood, 15° Francesco Molinari

  11 Febbraio 2012 News
Condividi su:

Francesco Molinari, salito dal 18° al 15° posto con 207 colpi (70 68 69, -9), può aspirare almeno a un piazzamento tra i ‘top ‘ten’ nel giro finale dell’Omega Dubai Desert Classic (European Tour) sul percorso dell’Emirates GC (par 72) a Dubai, nell’Emirato Arabo, dove il nuovo leader è l’inglese Lee Westwood (nella foto), numero tre mondiale, con 201 (69 65 67, -15). Passi avanti anche di Edoardo Molinari, da 39° a 24° con 209 (69 72 68, -7), e di Matteo Manassero, da 39° a 35° con 211 (71 70 70, -5), mentre è finito in coda Federico Colombo, da 63° a 81° con 222 (74 69 79, +6).

 

Westwood, 39enne di Worksop con 21 titoli nel circuito continentale ma senza major, è balzato dalla settima alla prima posizione con un 67 (-5, con sette birdie e due bogey), lasciando a un colpo il tedesco Marcel Siem, lo scozzese Stephen Gallacher e lo spagnolo Rafael Cabrera Bello (202, -14). Al quinto posto con 203 (-13) lo svedese Joel Sjoholm, lo scozzese Scott Jamieson, il tedesco Martin Kaymer, quarto nel world ranking, e il nordirlandese Rory McIlroy, numero due al mondo, che ha ceduto con un 72 (par) dopo essere stato in vetta al termine della seconda frazione insieme al danese Thomas Bjorn, anch’egli in difficoltà con un 73 (+1). Ora è nono con 204 (-12) insieme all’americano Ben Curtis e al sudafricano George Coetzee. Prestazioni in chiaro scuro per lo statunitense John Daly, 29° con 210 (-6), e per l’iberico Alvaro Quiros, campione uscente, che affianca Manassero. Decisamente in ombra l’americano Fred Couples, 59° con 214 (-2), lo scozzese Colin Montgomerie, 76° con 217 (+1), e lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, 80° con 219 (+3). Francesco Molinari ha realizzato tre birdie per il parziale di 69 (-3) e quattro ne ha messi a segno Edoardo Molinari per il 68 (-4). Nel 70 (-2) di Manassero cinque birdie, un bogey e un doppio bogey; nel 70 di Colombo due birdie, sette bogey e un doppio bogey. Non hanno superato il taglio Lorenzo Gagli, 102° con 146 (75 71, +2), e Andrea Pavan, 123° con 149 (71 78, +5). Il montepremi è di 1.900.000 euro dei quali 315.531 euro andranno al vincitore.

 

Il torneo su Sky – Il giro finale del Dubai Desert Classic sarà teletrasmesso in diretta e in esclusiva dalla TV satellitare Sky domani, domenica 12 febbraio, con collegamento dalle ore 10 alle ore 14 (Sky Sport 2 e HD). Replica dalle ore 15 e dalle ore 23,15 (Sky Sport Extra e HD).   I risultati