fbpx

Euroseniores a squadre: azzurri 6.i, azzurre 9.e Internazionali: italiani ok a Punta Ala

  09 Settembre 2014 News
Condividi su:

EUROPEI SENIORES A SQUADRE: AZZURRI SESTI, AZZURRE NONE – La squadra seniores italiana ha ottenuto il sesto posto European Senior Men’s Team Championship, il campionato continentale seniores maschile che si è disputato al Sierra Golf Club (par 72), nel pressi di Danzica in Polonia, un percorso (nella foto) di recente costruzione con green duri e veloci che hanno messo a dura prova tutti i concorrenti. La formazione azzurra, composta da Gianluca Bolla, Cesare Castellini, Lorenzo Sartori, Vincenzo Sità, Piergiorgio Vigliani e dal capitano giocatore Federico Lang, ha ottenuto il sesto posto in qualifica con 777 colpi (398 379), preceduta da Svezia (745), Inghilterra e Irlanda (751), Scozia (753) e Germania (766). Entrata nel primo girone, la compagine azzurra è stata sconfitta per 4-1 dall’Irlanda uscendo dalla contesa per il titolo. Nel successivo match ha battuto la Svizzera per 3,5-1,5 e nell’ultima giornata ha affrontato la Francia, in palio il quinto posto. Castellini e Sartori hanno prevalso nel doppio per 6/5 contro Gerard Zivy/Pierre Kusel. Nei singoli hanno ottenuto un punto Bolla (6/5 su Jean Max Megroz) e il transalpino Didier Clerget (6/5 su Piergiorgio Vigliani), poi tutto è stato demandato ai match tra Lang e Patrick Abraham e tra Sità e Lionel Bouchonnet, entrambi in parità sulla buca 18. I francesi si portavano sul 2-2, perché Sità cedeva alla 19ª e poi avevano la meglio per 3-2 quando Lang alla 21ª lasciava strada a Abraham con un bogey. Comunque il risultato non ha tolto nulla alla buona prestazione complessiva del team. Tra gli italiani da ricordare Piergiorgio Vigliani, che ha oltre venti anni è nella squadra azzurra e che è stato intervistato dalla TV polacca forse per carpire il segreto di tanta longevità. Il torneo è stato vinto dall’Irlanda che in finale ha superato la Svezia per 3,5-1,5. Al terzo posto l’Inghilterra che ha liquidato con un secco 4.-1 la Scozia. Nell’ European Senior Ladies’ Team Championship, ossia il torneo continentale femminile che si è tenuto  al Gut Altentann GC, nei pressi di Salisburgo in Austria, l’Italia si è classificata al nono posto. Il team formato da Francesca Christillin, Elisa Roberta Durante, Giovanna Foglia, Emanuela Gumirato, Camilla Dettori e da Silvia Valli, è terminata nona con 385 colpi nella qualifica dove si è imposta la Francia (346) con largo margine su Inghilterra (366), Svezia (368) e Irlanda (373). Questo quartetto si è battuto per il titolo che è stato appannaggio dell’Inghilterra, vincitrice in finale sulla Francia per 3-5-1,5, mentre il terzo posto se lo è assicurato l’Irlanda (4-1 sulla Svezia). L’Italia ha confermato la nona piazza della qualifica prevalendo nei match play prima per 3-2 sulla Finlandia e poi con lo stesso punteggio sulla Svizzera.   GLI ITALIANI DOMINANO NEL CAMPIONATI INTERNAZIONALI SENIORES AL GC PUNTA ALA – Sul percorso del Golf Club Punta Ala, che quest’anno festeggia i 50 anni di vita, si è svolta la 43ª edizione dei Campionati Internazionali Senior d’Italia individuali e a squadre. Vi hanno partecipato più di 160 giocatori seniores provenienti da tutta Italia con un cospicuo numero di stranieri, compresa una selezione svedese presente consecutivamente da oltre venti anni. I concorrenti hanno dovuto esprimersi al meglio delle loro possibilità su un campo ottimamente preparato e con bandiere piuttosto impegnative. Per il secondo anno è stata main sponsor la Banca della Maremma Credito Cooperativo di Grosseto, molto interessata al golf e ben radicata nel territorio. Nell’individuale si è imposto con 157 Franco Usai (GC Castelluccia), che ha lasciato a otto colpi Franco Righetto (GC La Margherita) e Lorenzo Dussoni (Parco di Roma G&CC), classificati nell’ordine.  Nel Campionato a squadre ha prevalso con 516 colpi l’Italia “A” formata dai giocatori umbri Sergio Tassini, Carlo Cavicchi, Giovanni Binaglia e Giovanni Mario Fonnesu. In seconda posizione con 519 l’Italia “B” (Riccardo Dari, Enzo Brandi, Roberto Lazzerini e Vittorio Nencetti). Sono intervenuti alla premiazione Andrea Castellano, Direttore Banca Credito Cooperativo filiale di Castiglione della Pescaia, Luciano Nicchiarelli, Presidente del club ospitante, Sven Olof Kviman rappresentante dell’Associazione Svedese Seniores, e Maurizio Serafin, direttore del circolo.