fbpx

Europei: Girls, Boys e Amateur azzurri per il titolo

Girls azzurre
  06 Luglio 2016 News
Condividi su:

Qualificazione molto positiva per gli azzurri ai Campionati Europei a squadre che si stanno disputando in quattro diverse nazioni, Francia, Islanda, Austria e Norvegia. La compagine delle Girls ha vinto la qualificazione su 36 buche medal (cinque risultati su sei validi per la graduatoria) e le formazioni Boys e Amateur si sono classificate al terzo posto. Tutti e tre i team hanno avuto accesso al primo girone di match play dove si batteranno per il titolo. Nel campionato Ladies le azzurre, undicesime, sono state inserite nel secondo girone.

 

EUROPEAN GIRLS TEAM CHAMPIONSHIP: AZZURRINE PRIME IN QUALIFICA – All’Oslo Golf Club (par 72), nella capitale della Norvegia, le azzurrine (Emilie Alba Paltrinieri 66 69, Angelica Moresco 74 69, Alessandra Fanali 73 70, Clara Manzalini 74 72, Alessia Nobilio 71 75, Caterina Don 76 74) hanno offerto una grande prova e hanno vinto la qualifica dell’European Girls Team Championship con 712 colpi (358 354 , -8), uniche capaci di scendere sotto par.

Vanno rimarcate le prove individuali con l’ottima prestazione di Emilie Alba Paltrinieri, che ha ottenuto lo score più basso in assoluto individuale, e con altre quattro ragazze tra le prime della graduatoria, con Moresco e Fanali settime, Manzalini e Nobilio diciannovesime.

L’Italia, seconda nelle due edizioni precedenti del torneo, ha lasciato a ben otto colpi la Svezia (720, par) e a distacchi maggiori le altre sei compagini con cui si batterà per il titolo: Spagna (728, +8), campione uscente, Norvegia (729, +9), Francia (732, +12), Danimarca (739, +19), Inghilterra (749, +29), e Repubblica Ceca, medesimo score.

Andranno negli altri due gironi, classificate nell’ordine: Germania (755, +35), Austria (764, +44), Irlanda (768, +48), Scozia (773, +53), Slovacchia (779, +59), Svizzera (782, +62), Olanda (783, +63), Finlandia (785, +65), Belgio (791, +71), Islanda (832, +112).

L’Italia avrà di fronte nella prima giornata di match play la Repubblica Ceca. Gli altri incontri: Svezia-Inghilterra; Spagna-Danimarca; Norvegia-Francia.

Accompagnano le azzurre (nella foto di Benjamin Ward) Stefano Sardi, capitano, Enrico Trentin, team advisor, e Alex Senoner, allenatore.

I RISULTATI

 

EUROPEAN BOYS TEAM CHAMPIONSHIP: AZZURRI AL TERZO POSTO – I Boys azzurri (Jacopo Albertoni 67 77, Massimiliano Campigli 71 78, Giovanni Manzoni 74 76, Julien Paltrinieri 72 78, Riccardo Leo 79 78, Andrea Romano 78 79) sono scesi dal secondo al terzo posto con 751 colpi (364 387, +31) nel giro conclusivo di qualificazione all’European Boys Team Championship, ma in questa fase l’importante era inserirsi nel primo girone, operazione compiuta con pieno merito.

Sul percorso del Diamond Golf Club (par 72), ad Atzenbrugg in Austria, si è imposta la Germania, campione in carica, con 746 (371 375, +26) davanti alla Francia (750, +30). In quarta posizione la Danimarca (754, +34), in quinta la Scozia, stesso punteggio, in sesta la Finlandia (756, +36), in settima la Repubblica Ceca, medesimo score, e in ottava la Svezia (758, +38).

Nel secondo girone: Olanda e Inghilterra (763, +43), Norvegia (764, +44), Portogallo (772, +52), Austria (786, +66), Belgio (797, -77), Galles (798, +78), e Slovenia (833, +113).

Gli azzurri affronteranno la Finlandia. Gli altri match: Germania-Svezia; Francia-Repubblica Ceca; Scozia-Danimarca.

Accompagnano la squadra italiana il capitano Giovanni Bartoli, il team advisor Giovanni Gaudioso, il coach Marco Soffietti e il preparatore atletico Giacomo Lucchesi.

I RISULTATI

 

EUROPEAN AMATEUR TEAM CHAMPIONSHIP: GRAN RIMONTA DELL’ITALIA – Rimonta azzurra nell’European Amateur Team Championship sul tracciato dello Chantilly Golf Club (par 71), a Chantilly in Francia. L’Italia (Stefano Mazzoli 71 70, Guido Migliozzi 72 70, Lorenzo Scalise 72 70, Federico Zucchetti 75 70, Jacopo Vecchi Fossa 77 72, Luca Cianchetti 72 77) è salita dall’ottavo al terzo posto con 714 colpi (362 352, +4) realizzando il punteggio complessivo più basso di giornata (352, -8 con validi per la graduatoria quattro 70 e un 72), e ha avuto accesso al primo girone. Nella corsa al titolo avrà per avversarie la Francia, in vetta con 713 (359 354, +3), la Scozia, campione uscente, stesso score, ma numero due nel tabellone, quindi la Danimarca (716, +6), la Norvegia (718, +8), l’Irlanda (720, +10), la Spagna (724, +14) e la Svezia (725, +15).

Sono terminate nel secondo girone, dove si avrà quale massimo obiettivo il nono posto: Germania (726 (+16), Inghilterra (728, +18), Belgio e Finlandia (734, +24). Austria (737, +27), Portogallo (740, +30), Svizzera (743, +33) e Olanda (756, +46).

Nei primo turno di match play gli azzurri avranno di fronte l’Irlanda. Gli altri incontri: Francia-Svezia; Scozia-Spagna; Danimarca-Norvegia.

Accompagnano il team italiano il capitano Paolo Ricchi, il team advisor Alberto Binaghi, il coach Federico Bisazza e il fisioterapista Massimo Messina.

I RISULTATI

EUROPEAN LADIES AMATEUR TEAM CHAMPIONSHIP: ITALIA NEL SECONDO GIRONE – L’Italia (Arianna Scaletti 76 72, Bianca Maria Fabrizio 76 72, Carlotta Ricolfi 78 75,  Roberta Liti 78 77, Lucrezia Colombotto Rosso 80 76, Federica Torre 80 82) è terminata all’undicesimo posto con 760 colpi (388 372, +40) nella qualificazione su 36 buche medal nell’European Ladies Amateur Team Championship ed è stata inserita nel secondo girone di match play dove si lotterà per il nono posto.

Sul percorso dell’Oddur Golf Club (par 72), a Urridavollur in Islanda, si batteranno per il titolo le prime otto formazioni in graduatoria, nell’ordine: Spagna (730 – 373 357, +10), Norvegia (731, +11), Svezia (735, +15), Germania (737, +17), Danimarca (743, +23), Inghilterra (745, +25), Svizzera (751, +31) e Finlandia (756, +36.)

A sorpresa ha perso l’autobus per il titolo la Francia, vincitrice negli ultimi due anni, che si è classificata decima con 759 (+39), preceduta dall’Irlanda con 757 (+37). Saranno entrambe nel secondo flight insieme all’Italia e a Scozia (761, +41), Olanda (761), Belgio 767 (+47), Islanda (769, +49) e Slovenia (771, +51). Nel terzo girone, a giocarsi il 17° posto: Repubblica Ceca (771), Austria (776, +56), Galles (777, +57) e Polonia 800 (+80).

Nel primo flight si affronteranno: Spagna-Finlandia, Norvegia-Svizzera; Svezia-Inghilterra; Germania-Danimarca. Nel secondo Italia-Belgio; Irlanda-Slovenia; Scozia-Olanda; Francia-Islanda. Nel terzo (con classifica a punti): Repubblica Ceca-Polonia; Austria-Galles.

Accompagnano le italiane il team advisor Roberto Zappa, l’allenatore Stefano Soffietti e il fisioterapista Luciano Bonici.

I RISULTATI