fbpx

Croker conquista il McGregor Trophy, Randazzo 15/o

  14 Luglio 2022 News
Condividi su:

Charlie Croker (70 65 74 71) ha vinto il The English Boys’ Under 16 Open Amateur Stroke Play Championship, meglio conosciuto come McGregor Trophy, superando al playoff Mark Gazi (67 68 72 73) dopo che entrambi avevano chiuso le 72 buche regolamentari con un totale di 280 (-4) colpi. Il torneo riservato agli atleti Under 16 si è svolto a Mansfield, nella contea inglese del Nottinghamshire, sul percorso dello Sherwood Forest Golf Club (par 71). Terzo posto per il transalpino Louka Morin con 282 (-2). Tra gli azzurri in gara, Federico Randazzo si è piazzato 15/o con uno score di 294 (69 76 76 73, +10). In Top 20 anche Diego Danzi, 18/o con 295 (71 73 72 79, +11). Biagio Andrea Gagliardi ha chiuso in 24/a posizione con 298 (72 75 79 72, +14). Mentre non hanno superato il taglio: Giorgio Celani, Giovanni Binaghi, Bruno Frontero, Luca Rimauro, Giovanni Manassero, Filippo Marchi e Federico Finali.

Charlie Croker, oltre ad essersi aggiudicato il McGregor Trophy, ha vinto inoltre il Jean Case Memorial, torneo dedicato alla categoria Under 15. Il migliore degli azzurri è stato Federico Randazzo, 6/o con 294 (69 74 77 74, +10).

Si è giocata anche la Nations’ Cup, conquistata da England 1 con un totale di -7. Buon piazzamento per entrambi i team azzurri, accompagnati dall’allenatore federale Alessandro Bandini e da Paola Checcacci Rimauro: Italy 1, composto da Biagio Andrea Gagliardi, Giovanni Manassero e Giovanni Binaghi, si è piazzato 8/o con uno score di +13. Mentre Italy 2, formato da Giorgio Celani, Bruno Frontero e Luca Rimauro, in 10/a posizione con +17.

Nella foto, Federico Randazzo