fbpx

CPG: la squadra PGAI seconda nell’International Team

Gregory Molteni, Mauro Bianco, Andrea Rota
  05 Dicembre 2019 News
Condividi su:

La formazione della PGA Italiana (Mauro Bianco 77 68 76, Gregory Molteni 70 72 73, Andrea Rota 75 71 72) si è classificata al secondo posto con 429 (145 139 145. -9) colpi, alla pari con il Belgio, nella 31ª edizione dell’International Team Championship disputato sul Championship Course (par 73) del Penina Hotel & Golf Resort a Portimao in Portogallo.

Il titolo è andato all’Olanda con 425 (143 140 142, -13) colpi dopo una corsa di testa, quinti in quarta posizione con 435 (-3) la Svizzera, in quinta con 436 (-2) la Spagna, in sesta con 439 (+1) la Finlandia, in settima con 441 (+3) la Repubblica Ceca e la Svezia, in nona con 442 (+4) la Slovacchia e in decima con 443 (+5) Austria e Germania. Hanno preso parte alla gara 18 rappresentative di varie PGA europee,

Il torneo si è svolto nell’ambito del Meeting annuale della Confederation of Professional Golf (CPG), ossia l’ex PGA of Europe, con la partecipazione dei delegati di 32 nazioni in rappresentanza di 12.700 professionisti.

Analizzati nel Congresso il nuovo progetto di digitalizzazione insieme a molti altri temi di formazione professionale: aspetti commerciali (dall’e-commerce ai modelli di partnership), pratiche di governance (con il ruolo femminile in primo piano), sviluppo del gioco (dal nuovo sistema di handicap a nuovi format di gara, al settore giovanile).

(Nella foto: Gregory Molteni, Mauro Bianco, Andrea Rota)

I RISULTATI