fbpx

Costantino Rocca nella “Walk of Fame” del CONI

  07 Maggio 2015 News
Condividi su:

Costantino Rocca fra le leggende dello sport italiano. Il 59enne golfista bergamasco, che ha all’attivo due vittorie nella Ryder Cup e cinque successi nell’European Tour, è stato selezionato fra i 100 atleti azzurri che comporranno la “Walk of Fame” del CONI lungo Viale delle Olimpiadi al Foro Italico. La cerimonia d’inaugurazione ha visto la partecipazione, fra gli altri, di Giovanni Malagò, Presidente del CONI, e di Marco Durante, Presidente della Commissione Atleti del CONI.   100 atleti nella storia – Le 100 leggende, atleti che hanno scritto la storia dello sport italiano, scelti dalla Commissione Atleti del CONI – presieduta da Marco Durante – tra le eccellenze non più in attività, avranno la propria lastra personalizzata, diventando patrimonio di chiunque percorrerà la strada che porta allo Stadio Olimpico di Roma. L’elenco dei nomi prescelti dalla Commissione Atleti del CONI è di assoluto prestigio. Fausto Coppi, Nino Benvenuti, Nicola Pietrangeli, Dino Zoff, Jury Chechi, Alberto Tomba sono soltanto alcuni dei 100 campioni  che hanno la propria lastra nel cuore del Foro Italico.   Costantino Rocca e la Ryder Cup – Per il golf italiano, l’inclusione di Costantino Rocca fra i miti dello sport nazionale è motivo di grande orgoglio e soddisfazione, oltre a rappresentare una nuova iniezione d’energia in vista del rush finale per la candidatura alla Ryder Cup 2022, che ha proprio in Rocca uno dei rappresentanti del Comitato d’Onore. Rocca ha scritto pagine importanti della Ryder Cup: nelle sue tre partecipazioni (1993, 1995, 1997) ha ottenuto due successi e in entrambi i casi è stato fra i protagonisti. Nel 1995 a New York ha centrato una stupenda “hole in one”, mentre nel 1997 a Valderrama in Spagna ha sconfitto Tiger Woods nel confronto diretto.
Foto Giorgio Maiozzi/Uthopia

I100 atleti