fbpx

China Tour: Zemmer 19°, Terragni in ritardo

aron-zemmer
  29 Marzo 2018 News
Condividi su:

Buona partenza di Aron Zemmer, 19° con 68 (-4) colpi, e difficoltà per Cristiano Terragni, 103° con 74 (+2), nel Bo Ao Open, secondo torneo stagionale del China Tour iniziato sul percorso del BFA Course (par 72), a Dongyu Island in Cina.

Guida la graduatoria con 64 (-8) il coreano Todd Baek con il minimo vantaggio sul connazionale Taewoo Kim, sul cinese Huilin Zhang e sullo statunitense Charlie Saxon (65, -7), vincitore del precedente Senzhou Peninsula Classic. In quinta posizione con 66 (-6) i cinesi Xinyang Li e Xuewen Luo, il taiwanese K.P. Lin e Shun Yat Hak di Hong Kong.

Todd Baek, 27enne di Seoul con un titolo nel circuito datato 2014 (Chateau Junding Penglai Open), ha realizzato birdie su metà delle 18 buche contro un bogey. Aron Zemmer (nella foto) si è espresso con cinque birdie e un bogey e Cristiano Terragni ha segnato tre birdie, due bogey e un “8” alla buca 6 (par 5).

I RISULTATI