fbpx

China Tour: Woojin Jung a segno, Zemmer nono, Terragni 29°

  01 Giugno 2019 News
Condividi su:

Aron Zemmer ha ottenuto un lusinghiero nono posto con 285 (70 72 71 72, -3) colpi nel Wuhan Optics Valley Open, torneo del China Tour, uno dei due circuiti della nazione insieme al Pga Tour Series-China, disputato al Yishan Golf Club (par 72) di Wuhan in Cina. Ha guadagnato dodici posizioni nel giro finale Cristiano Terragni, 29° con 292 (77 73 72 70, +4).

Ha vinto dopo una corsa di testa con 274 (65 71 71 67, -14) il coreano Woojin Jung, che ha lasciato a quattro colpi lo statunitense Sam Chien (278, -10), a cinque l’australiano Maverick Antcliff (279, -9) e a sette l’altro australiano Kade McBride e il cinese Huilin Zhang (281, -7).

Woojin Jung, ventunenne di Incheon, professionista dal 2017, ha ottenuto il primo titolo nel circuito mettendo fuori gioco la concorrenza con un 67 (-5) frutto di sette birdie e due bogey e ha intascato un assegno di 126.000 renmimbi (quasi 16.500 euro) su un montepremi è di 700.000 renmimbi (circa 90.000 euro).

Aron Zemmer (nella foto) ha girato nel 72 del par con due birdie e due bogey e Cristiano Terragni  ha assemblato cinque birdie e tre bogey per il 70 (-2).

I RISULTATI