fbpx

China Tour: Jung non molla, Zemmer può provarci

Zemmer Aron 2
  31 Maggio 2019 News
Condividi su:

Aron Zemmer è salito dal nono al quinto posto con 213 (70 72 71, -3) e ha qualche possibilità di inserirsi nella corsa al titolo nel Wuhan Optics Valley Open, torneo del China Tour, uno dei due circuiti della nazione insieme al Pga Tour Series-China, che si sta disputando sul Yishan Golf Club (par 72) di Wuhan in Cina. Ha guadagnato qualche posizione Cristiano Terragni, da 50° a 41° con 222 (77 73 72, +6).

Ha continuato la sua corsa di testa il sudcoreano Woojin Jung (207 – 65 71 71, -9) che per aggiudicarsi il titolo dovrà superare la concorrenza del cinese Huilin Zhang (208, -8) e dello statunitense Sam Chien (209, -7) che gli sono a ridosso. Più staccato ma comunque anch’egli con qualche speranza il taiwanese K.P Lin (212, -4). Woojin Jung, ventunenne di Incheon, professionista dal 2017 senza successi sul circuito, ha realizzato un 71 (-1) con tre birdie e due bogey.

Cammino piuttosto articolato sia di Zemmer che di Terragni. Il primo ha girato anch’egli in 71 con un eagle, quattro birdie, tre bogey e un doppio bogey e anche Terragni è andato sulle montagne russe per il suo 72 (par) con un eagle, quattro birdie, un bogey, un doppio bogey e un triplo bogey. Il montepremi è di 700.000 renmimbi (circa 90.000 euro) con prima moneta di 126.000 renmimbi (quasi 16.500 euro).