fbpx

China Tour: Jackson Dick rallenta ma tiene, Terragni 38°

Dick Jackson
  27 Aprile 2019 News
Condividi su:

Cristiano Terragni, 38° con 218 (74 72 72, +2), è rimasto a metà classifica nel Shenzhou Peninsula Open, seconda gara stagionale del China Tour che si sta svolgendo sul percorso del Dunes Golf Club (par 72) a Wanning in Cina.

Ha rallentato il neo professionista australiano Jackson Dick (205 – 65 69 71, -11), 24 anni, alla seconda gara nel circuito dopo aver preso la ‘carta’ alla Qualifying School, ma con il 71 (-1, tre birdie, due bogey) è riuscito a mantenere la leadership sia pure con un solo colpo di margine sul connazionale Maverick Antcliff e sul neozelandese Kieran Muir (206, -10). Al quarto posto con 207 (-9) il cinese Cheng Jin, al quinto con 208 (-8) l’australiano Kevin Yuan e in corsa per il titolo anche i due cinesi Zihao Chen e Zeming He e l’australiano Bryden MacPherson, ottavi con 209 (-7).

Cristiano Terragni ha realizzato il secondo 72 (par) con tre birdie e un triplo bogey.  Il montepremi di 700.000 renminbi (circa 93.000 euro) dei quali di 126.000 renminbi (16.705 euro) andranno al vincitore. (Nella foto: Jackson Dick)

I RISULTATI