fbpx

China Tour: Aron Zemmer resta al 14° posto

Zemmer Aron
  08 Giugno 2019 News
Condividi su:

Aron Zemmer è rimasto al 14° posto con 212 (71 71 70, -1) colpi a un giro dal termine del Lushan Open, torneo del China Tour, uno dei due circuiti della nazione insieme al PGA Tour Series-China, che si sta svolgendo sul tracciato del Lushan International Golf Club (par 71) a Jiujiang City in Cina.

E’ rimasto da solo al comando, facendo il vuoto, Shun Yat Hak, 25enne di Hong Kong con un titolo nel circuito datato 2017, che con lo score di 204 (67 71 66, -9) ha lasciato a quattro colpi il taiwanese Yung-Lung Lin e i cinesi Huilin Zhang e Hongfu Wu (208, -5). In quinta posizione con 209 (-4) il dilettante cinese Guxin Chen.

Shun Yat Hak ha girato in 66 (-5) colpi con otto birdie, un bogey e un doppio bogey e Aron Zemmer (nella foto) ha realizzato un 70 (-1) con tre birdie e due bogey. E’ uscito al taglio Cristiano Terragni, 81° con 154 (80 74, +12).

Il montepremi è di 700.000 renmimbi (circa 90.000 euro) dei quali 126.000 renmimbi (quasi 16.500 euro) andranno al vincitore.

I RISULTATI