fbpx

Challenge Tour: Di Nitto nono, Papadatos in vetta

Enrico Di Nitto (foto Bellicini)
  07 Settembre 2018 News
Condividi su:

Enrico Di Nitto ha lasciato le retrovie e si è portato al nono posto con 134 (69 65, -8) colpi nel Bridgestone Challenge (Challenge Tour), che si sta disputando sul tracciato del Luton Hoo Hotel Golf & Spa (par 71) a Luton, unico evento del circuito programmato in Inghilterra. Non ha superato il taglio Francesco Laporta, 85° con 141 (68 73, -1) e si è ritirato Federico Maccario.

L’australiano Dimitrios Papadatos ha preso il largo con 126 (-16), raddoppiando il 63 (-8) di partenza, superando il ceco Stanislav Matus, in vetta dopo un giro e ora secondo con 130 (-12), affiancato dall’inglese Tom Lewis, grande speranza inglese mancata e che ora sta cercando di risalire la china attraverso il secondo circuito continentale. In quarta posizione con 132 (-10) il danese Jeppe Pape Huldahl, l’australiano Nick Cullen, l’inglese Ben Stow e lo svedese Sebastian Soderberg.

Dimitrios Papadatos, 27enne di Sydney con un titolo ottenuto quest’anno in Portogallo, ha replicato il 63 con le stesse modalità del primo, ossia con nove birdie e un bogey. Per Enrico Di Nitto (nella foto) 65 (-6) colpi con sette birdie e un bogey. Il montepremi è di 180.000 euro con prima moneta di 28.800.

I RISULTATI