fbpx

Challenge Tour: avvio lento dei giocatori azzurri

Aron Zemmer
  17 Agosto 2017 News
Condividi su:

Partenza lenta dei giocatori italiani nel Viking Challenge (Challenge Tour) dove solo Aron Zemmer, 32° con 72 (par), e Andrea Maestroni, 52° con 73 (+1) anticipano la linea nel taglio.

Sul percorso del Miklagard Golf Club (par 72), a Klofta in Norvegia, guidano la graduatoria con 67 (-5) colpi lo svedese Markus Kinhult e lo statunitense Sihwan Kim, che precedono il sudafricano Thriston Lawrence e l’inglese Jamie Elson (68, -4). In quinta posizione con 69 (-3) l’olandese Dean Huizing, l’austriaco Martin Wiegele, il francese Victor Riu, lo svedese Simon Forsstrom, il gallese Rhys Enoch e l’inglese Tom Murray.

Dovranno cambiare passo per non uscire di gara anzitempo gli altri sei italiani in gara: Federico Maccario, 75° con 74 (+2), Jacopo Vecchi Fossa, 111° con 76 (+4), Filippo Bergamaschi e Lucia Cianchetti, 123.i con 77 (+5), Enrico Di Nitto, 138° con 78 (+6) e Nicolò Ravano, 142° con 79 (+7). Il montepremi è di 200.000 euro. (Nella foto: Aron Zemmer)

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube