fbpx

Challenge Tour: all’Olgiata GC l’EMC Golf Challenge a ottobre

  08 Maggio 2014 News
Condividi su:

Roma e l’Olgiata Golf Club, il circolo romano che è stato teatro in passato di importanti manifestazioni internazionali, ospiteranno ancora un evento di indubbia caratura e qualità tecnica quale l’EMC Golf Challenge. Il torneo, che avrà luogo da 2 al 5 ottobre, è in calendario nell’European Challenge Tour e nell’Italian Pro Tour, il circuito delle gare nazionali gestito dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di Golf della FIG. Title sponsor dell’evento, che avrà un montepremi di 180.000 euro, sarà EMC, leader mondiale nelle tecnologie al servizio dell’innovazione e nella gestione dell’informazione, la risorsa più importante per tutte le aziende. In particolare EMC supporta i clienti nella gestione, archiviazione, protezione e analisi dei dati in maniera flessibile, affidabile e in totale sicurezza. “Siamo particolarmente orgogliosi di essere Partner dell’European Challenge Tour in questo prestigioso avvenimento” ha dichiarato Marco Fanizzi, CEO di EMC Italia. “Credo ci sia un parallelismo ideale tra il mondo del business e quello del golf, uno sport in cui tutti i giocatori, di qualsiasi livello, devono necessariamente adattarsi a condizioni di gioco mutevoli, similmente a quanto accade oggi per i ruoli di management, alle prese con un mercato in continua evoluzione”. Alain de Soultrait, direttore dell’European Challenge Tour, ha commentato: “Siamo lieti di poter contare sul supporto di un partner di fama mondiale come EMC per la gara che si disputerà a Roma. Ci auguriamo che ciò costituisca l’inizio di una lunga e proficua collaborazione. Il Challenge Tour rappresenta una vetrina ideale per le aziende, perché permette loro di legarsi a un brand giovane così strettamente collegato all’European Tour, uno dei circuiti più importanti del panorama golfistico mondiale. Nelle edizioni precedenti la gara ha offerto momenti di intense emozioni come, ad esempio, quanto Edoardo Molinari si aggiudicò quella del 2009, un anno prima della sua partecipazione alla Ryder Cup. E Molinari ha dato una dimostrazione eloquente di quanto sia competitivo il nostro tour”. Nell’albo d’oro figura anche il nome dello svedese Mikael Lundberg (2007), poi a segno in due gare dell’European Tour. Nell’ultima edizione del 2011, invece, si impose l’inglese Sam Little dopo un appassionante playoff con lo svedese Pelle Edberg. Fu la terza vittoria stagionale per Little con conseguente promozione diretta al circuito maggiore. In occasione dell’EMC Golf Challenge il percorso dell’Olgiata Golf Club si presenterà rinnovato e certamente, ancora una volta, si rivelerà un banco di prova molto impegnativo per i giocatori.