fbpx

Challenge: in Spagna titolo a Lengden, 15° Bergamaschi

oscar-lengden-et
  06 Maggio 2018 News
Condividi su:

Lo svedese Oscar Lengden ha vinto con 273 (69 69 68 67, -15) colpi il , quarto evento stagionale del Challenge Tour disputato sul percorso dell’Izki Golf (par 72), a Urturi in Spagna. Hanno ottenuto due buoni piazzamenti Filippo Bergamaschi, 15° con 283 (71 73 67 72, -5), e Alessandro Tadini, 23° con 283 (74 70 71 69, -4), che ha rimontato dalla 48ª piazza.

Lengden (nella foto, credi European Tour), 26enne di Helsingborg il cui successo era un po’ nell’aria, ha offerto un gran finale e ha conquistato il suo secondo titolo nel circuito, dopo il primo datato 2017 (Bridgestone Challenge), con una gran volata finale fatta di cinque birdie nelle ultime sette buche, dopo due birdie e due bogey sulle prime nove (67, -5).

Al secondo posto con 277 (-11) l’inglese Ross McGowan e l’olandese Wil Besseling, leader insieme al vincitore dopo tre turni, al quarto con 278 (-10) lo svedese Niklas Lemke, al quinto con 279 (-9) il nordirlandese Michael Hoey e il tedesco Christian Braeunig e al settimo con 281 (-7) l’inglese Jack Senior e il francese Julien Brun.

Filippo Bergamaschi ha concluso la sua corsa con il 72 del par prodotto da tre birdie e da altrettanti bogey e Alessandro Tadini è risalito con quattro birdie e un bogey per il parziale di 69 (-3). Sono usciti al taglio Enrico Di Nitto, 99° con 148 (69 79, +4), Francesco Laporta, 119° con 150 (71 79, +6), Guido Migliozzi, 126° con 151 (76 75, +7), e Federico Maccario, 141° con 154 (77 77, +10).

A Oscar Lengden è andato un assegno di 32.000 euro su un montepremi è di 200.000 euro.

 

I RISULTATI