fbpx

Challenge: in Spagna restano in gara Tadini e Bergamaschi

Filippo Bergamaschi
  04 Maggio 2018 News
Condividi su:

Il francese Julien Brun ha preso il comando con 135 (69 66, -9) colpi nel Challenge de España, quarto evento stagionale del Challenge Tour in svolgimento sul percorso dell’Izki Golf (par 72), a Urturi in Spagna, dove sono al 43° posto con 144 (par) Alessandro Tadini (74 70) e Filippo Bergamaschi (71 73). Sono usciti al taglio Enrico Di Nitto, 99° con 148 (69 79, +4), Francesco Laporta, 119° con 150 (71 79, +6), Guido Migliozzi, 126° con 151 (76 75, +7), e Federico Maccario, 141° con 154 (77 77, +10).

Julien Brun è seguito dal polacco Adrian Meronk, secondo con 137 (-7), dal tedesco Nicolai Von Dellingshausen, dallo svedese Oscar Lengden e dall’inglese Matt Ford, terzi con 138 (-6), e dall’olandese Wil Besseling, sesto con 139 (-5).

Julien Brun, 26 anni e un titolo nel circuito datato 2012, ha messo insieme otto birdie e due bogey per il 66 (-6). Alessandro Tadini ha recuperato 40 posizioni con un 70 (-2) frutto di quattro birdie e di due bogey e Filippo Bergamaschi (nella foto) ne ha perse 19 con un 73 (+1) dovuto a tre birdie, due bogey e a un doppio bogey. Il montepremi è di 200.000 euro con prima moneta di 32.000 euro.

 

I RISULTATI