fbpx

Challenge: partono bene Zemmer e Scalise, in ritardo Laporta

Zemmer Aron 5
  24 Ottobre 2019 News
Condividi su:

Bella partenza per Aron Zemmer, terzo con 66 (-6) colpi, e di Lorenzo Scalise, 11° con 68 (-4), nel Foshan Open, penultimo torneo del Challenge Tour che si sta svolgendo sul tracciato del Foshan Golf Club (par 72), a Foshan City in Cina. Avvio lento, invece, di Francesco Laporta, 80° con 73 (+1), la scorsa settimana vincitore dell’Hainan Open, titolo che gli ha assicurato la ‘carta’ per l’European Tour 2020 e che lo ha condotto al vertice della Road To Mallorca, ossia la money list.

Guida la graduatoria con 64 (-8) l’inglese Ben Stow seguito a una lunghezza dal tedesco Alexander Knappe (65, -7), mentre Zemmer è affiancato dal gallese Oliver Farr, dagli inglesi Matthew Jordan e Steven Tiley, dal finlandese Roope Kakko e dall’australiano Cory Crawford. Dei primi inseguitori di Laporta nell’ordine di merito, il francese Robin Roussel (2°) è 33° con 70 (-2) e il suo connazionale Antoine Rozner (3°) è 48° con 71 (-1). Ha fatto meglio lo scozzese Calum Hill (4°), che ha lo stesso score di Scalise.

Ben Stow ha realizzato dieci birdie e un doppio bogey, Aron Zemmer (nella foto) un eagle, cinque birdie e un bogey, Lorenzo Scalise cinque birdie e un bogey e Francesco Laporta quattro birdie e cinque bogey. Il montepremi è di 500.000 dollari, il più alto tra i 27 eventi del circuito,

I RISULTATI