fbpx

Challenge: la via della ‘carta’ passa per gli Emirati

Alessandro Tadini
  25 Ottobre 2016 News
Condividi su:

Nel Ras Al Khaimah 2016 Golf Challenge (26-29 ottobre), sul percorso dell’Al Hamra GC nell’Emirato arabo di Ras Al Khaimah, ultimo appello nel Challenge Tour per entrare o rafforzare la propria posizione tra i primi 45 classificati nell’ordine di merito, che andranno a giocarsi le quindici “carte” per l’European Tour 2017 la prossima settimana in Oman.

Sono in corsa cinque azzurri: Lorenzo Gagli (32° nella money list), che ha necessità di salire per avere migliori chances, mentre debbono cercare un gran risultato Andrea Pavan (48°), Alessandro Tadini (49°) nella foto, Matteo Delpodio (62°) e Nicolò Ravano (64°) per recuperare. Inoltre è in campo Guido Migliozzi, alla sua prima gara da professionista.

Al via tutti i migliori tra i quali hanno la priorità nella lista dei favoriti i tedeschi Alexander Knappe, leader dell’ordine di merito, e Bernd Ritthammer, gli inglesi Sam Walker e Jordan L. Smith, il neozelandese Ryan Fox, lo svedese Alexander Bjork e i francesi Matthieu Pavon e Romain Langasque.

Sarà un torneo molto combattuto perché con la prima moneta di 50.723 euro, su un montepremi di 320.000 euro, tutti coloro che saranno in gara con un successo posso staccare il biglietto per l’Oman.