fbpx

Challenge: inglesi al proscenio gli italiani in retrovia

  21 Giugno 2012 News
Condividi su:

Gli inglesi sono stati i protagonisti della prima giornata dello Scottish Hydro Challenge (Challenge Tour) che si sta svolgendo sul percorso del MacDonald Spey Valley GC, ad Aviemore in Scozia. Sono, infatti, in vetta con 64 (-7) colpi Daniel Brooks e Sam Walker, e sono al terzo posto con 66 (-5) Jamie Abbott e Chris Gane, insieme al monegasco Sandro Piaget e allo scozzese Wallace Booth. Tra i giocatori al settimo con 67 (-4) il tedesco Maximilian Kieffer, lo scozzese Raymond Russell e l’argentino Daniel Vancsik. Inizio molto difficile per i giocatori italiani dei quali Matteo Delpodio, 83° con 72 (+1) e poco oltre la linea del taglio e in condizioni di recuperare. Sono in bassa classifica Alessio Bruschi, 129° con 75 (+4), Gregory Molteni, 137° con 76 (+5), e Andrea Perrino, 154° con 79 (+8). Cammino parallelo di Brooks e Walker, che hanno realizzato entrambi sette birdie senza bogey. Delpodio ha segnato due birdie e tre bogey, Bruschi quattro bogey e Molteni un birdie e sei bogey. Quanto a Perrino ha visto precipitare la sua situazione con un “9” alla buca 13 (par 5), che si è unito a quattro bogey. Il montepremi è di 220.000 euro: al vincitore andranno 35.200 euro.   Irisultati