fbpx

Challenge: in Irlanda del Nord Laporta al secondo posto

Francesco Laporta (Foto Bellicini)
  16 Agosto 2019 News
Condividi su:

Francesco Laporta è salito al secondo posto con 134 (68 66, -6) colpi nell’ISPS Handa World Invitational Men/Women, torneo innovativo proposto dal Challenge Tour in cui gareggiano sugli stessi percorsi uomini e donne in due gare separate, ma che grazie a partenze appositamente studiate possono essere seguite in contemporanea dagli spettatori. Si gioca sui due tracciati del Galgorm Castle Golf Club (par 70 uomini, par 73 donne) e del Massereene Golf Club (par 70 uomini, par 72 donne), a Galgorm Parks, nei pressi di Ballymena nell’Irlanda del Nord.

Nuovo leader con 133 (67 66, -7) è l’inglese Todd Clements inseguito oltre che da Laporta, anche da altri tre concorrenti che l’affiancano: lo spagnolo Sebastian Garcia Rodriguez, l’inglese Laurie Canter e lo scozzese Calum Hill.

Ha recuperato 102 posizioni il dilettante Andrea Romano, da 129° a 27° con 139 (73 66, -1), ne ha perse alcune Enrico Di Nitto, 41° con 140 (68 72, par), e sono rimasti in gara, 59.i con 141 (+1), Lorenzo Scalise (69 72) e Andrea Saracino (72 69). Non hanno superato il taglio Jacopo Vecchi Fossa, 140° con 147 (72 75, +7), Michele Cea, 163° con 149 (75 74, +9), e Michele Ortolani, 169° con 150 (73 77, +10).

Francesco Laporta (nella foto) ha girato in 66 (-4) sul Galgorm Castle con cinque birdie e un bogey e Andrea Romano ha ottenuto lo stesso score sul Massereene Golf Club con un eagle, quattro birdie e due bogey.

Nel torneo femminile si è formata in vetta una coppia con 141 (-4) colpi composta dalla nordirlandese Stephanie Meadow (70 71) e dalla belga Manon De Roey (70 71), che marcia con un colpo di margine su sette concorrenti: le irlandesi Leona Maguire e Lauren Walsh (am), le inglesi Trish Johnson e Eleanor Givers, la spagnola Silvia Banon, la statunitense Beth Allen e la tedesca Laura Fuenfstueck (142, -3). Il montepremi è di 250.000 dollari per ciascuno dei due eventi.

I RISULTATI