fbpx

Challenge: ci provano Lingden e Oriol, cede Simonsen

Simonsen Martin GI
  07 Novembre 2020 News
Condividi su:

Il danese Martin Simonsen, con due errori finali, è sceso al terzo posto con 211 (-5) colpi e ha perso la leadership nell’Andalucía Challenge de España, il primo dei tre tornei in Spagna che concluderanno la stagione del Challenge Tour. Conducono con 210 (-6) lo spagnolo Pedro Oriol (71 71 68) e lo svedese Oscar Lengden (70 71 69).

Il primo, 34enne di Siviglia con un successo sul circuito, ha girato in 68 (-4) con cinque birdie e un bogey e Lengden, 28enne di Helsinborg, due titoli sul tour, ha realizzato un parziale di 69 (-3) con sei birdie e tre bogey.

Al terzo posto Simonsen (nella foto di Getty Images), che era stato in vetta per due giri, ha la compagnia dello svizzero Raphael De Sousa, del ceco Ondrej Lieser e dell’inglese Richard Mansell, numero due della money list. In corsa per la vittoria nel turno conclusivo anche i finlandesi Roope Kakko e Oliver Lindell, lo spagnolo Scott Fernandez, il ceco Stanislav Matus e lo svedese Christofer Blomstrand settimi con 212 (-4). Fuori gioco ll tedesco Marcel Schneider, 28° con 216 (par), numero uno dell’ordine di merito. Sono usciti al taglio i tre italiani in gara: Enrico Di Nitto, 67° con 149 (76 73, +5), Federico Maccario, 72° con 150 (75 75, +6), e Aron Zemmer, 83° con 152 (78 74, +8). Il montepremi è di 200.000 euro.

I RISULTATI