fbpx

Campionati Nazionali Baby Under 12, festa di sport al GC Cavaglià

  29 Giugno 2021 News
Condividi su:

In Piemonte sono attese 140 giovani promesse del golf azzurro. La manifestazione, nata nel 2002, vanta nell’albo d’oro, tra gli altri, Matteo Manassero, Alessia Nobilio e il compianto Teodoro Soldati

Per il secondo anno consecutivo il Golf Club Cavaglià ospita i Campionati Nazionali Baby Under 12. Si parte mercoledì 30 giugno e sulle 18 buche del circolo biellese sono attese 140 giovanissime promesse del golf italiano. La formula del torneo prevede 36 buche da disputarsi con formula stroke play medal: il primo giro sarà il 30 giugno, mentre la gran finale è in programma giovedì 1 luglio.

Sarà una vera festa di sport, un modo per tanti ragazzi e ragazze di avvicinarsi alla dimensione agonistica e prendere così contatto con le gare. Il tutto all’insegna del fair play e del divertimento. Al via, per quanto riguarda la gara femminile, ci saranno 41 partecipanti. Nel 2020 vinse Diana Maria Casartelli con uno score finale di 141 (71, 70, +5) davanti a Matilde Andreozzi ed Emanuela Appendino (+9).  Sono 96, invece, i ragazzi pronti a darsi battaglia. La scorsa edizione vide trionfare Edoardo Spluga, con uno score degno di nota in 129 (63 66, -7) colpi.

Tra i vincitori del passato vanno sicuramente menzionati Matteo Manassero, campione nel 2003 e nel 2004, e il compianto Teodoro Soldati (2010 e 2011), talento del golf scomparso prematuramente a 15 anni nel 2015. Tra le past winner, anche Alessia Nobilio, tra le protagoniste del golf mondiale dilettantistico e al momento numero 25 del World Amateur Golf Ranking.

Per il Golf Club Cavaglià due giorni di spettacolo con i piccoli campioni che scenderanno in campo nel pieno rispetto delle norme di sicurezza in materia di Covid-19.