fbpx

BGT: Laura Sedda (11ª) perde la leadership

  20 Aprile 2012 News
Condividi su:

Laura Sedda (nella foto), 11ª con 145 colpi (70 75, +1), ha perso il comando, ma è rimasta in alta classifica nel BGT2 La Peñaza Zaragoza, torneo che fa parte del Banesto Tour, il circuito femminile spagnolo, e del LET Access, il secondo europeo, e che si sta disputando sul difficile percorso del GC La Peñaza (par 72) a Saragozza in Spagna. Nuova leader con 140 (71 69, -4) è l’olandese Marjet Van der Graaff, tallonata con 141 (-3) dalla belga Laurence Herman e dalla brillante amateur spagnola Silvia Bañon. Al quarto posto con 142 (-2) l’australiana Tamara Johns, al quinto con 143 (-1) l’iberica Mireia Prat e al sesto, con 144 (par) e con buone speranze di inserirsi nella lotta per il titolo nel turno finale, la norvegese Lene Krog, la francese Marion Ricordeau, la sudafricana Nicole Becker, la tedesca Stephanie Kirchmayr e la spagnola Ana Belen Sanchez. La Sedda ha segnato tre birdie e sei bogey per il 75 (+3) di giornata. Sono uscite al taglio, caduto a 147 (+3) e che ha lasciato in gara 26 concorrenti, Matia Maffiuletti, 49ª con 152 (76 76, +8), Anna Rossi, 55ª con 153 (74 79, +9), e Giulia Franchini, 85ª con 168 (85 83, -24). Si è ritirata Alessandra Averna. Il montepremi è di 20.000 euro.   I risultati