fbpx

Asian Tour: Tangkamolprasert batte a sorpresa Lahiri

Pavit Tangkamolprasert
  16 Ottobre 2016 News
Condividi su:

Il thailandese Pavit Tangkamolprasert (268 – 69 67 68 64, -16) ha raggiunto e poi battuto a sorpresa nel playoff l’indiano Anirban Lahiri (268 – 66 68 69 65) nel Venetian Macao Open (Asian Tour), svoltosi sul percorso del Macau Golf & Country Club (par 71), a Macao, dove Alessandro Tadini, unico italiano in gara, , 83° con 144 colpi (76 68, +2), è uscito al taglio.

La coppia di testa ha staccato nettamente Shih-chang Chan  di Taipei e l’indiano Chikkarangappa S, terzi con 271 (-13), lo spagnolo Carlos Pigem e il thailandese Rattanon Wannasrichan, quinti con 273 (-11). Solo al 28° posto con 281 (-3) l’inglese Ian Poulter.

Finale di grande intensità con  Pavit Tangkamolprasert (nella foto) favorito dalla partenza lenta di Anirban Lahiri, che ha perso il vantaggio iniziale con tre birdie e quattro bogey in undici buche contro i quattro birdie del rivale. Poi l’indiano ha cambiato passo e ha infilato sette birdie di fila a chiudere (65, -6)  e Tangkamolprasert è riuscito con altri tre birdie (64, -7) a guadagnarsi lo spareggio.

Alla prima buca Lahiri ha mandato la palla in acqua e il 27enne thailandese ha chiuso con un birdie, conquistando il primo titolo nell’Asian Tour gratificato con 198.000 dollari su un montepremi di un milione di dollari.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube