fbpx

Asian Tour: in Indonesia Tadini esce al taglio

Alessandro Tadini
  08 Ottobre 2016 News
Condividi su:

Alessandro Tadini, 87° con 147 colpi (73 74, +3), è uscito al taglio nel BNI Indonesian Masters, torneo dell’Asian Tour che si conclude al Royale Jakarta Golf Club (par 72), nella capitale dell’Indonesia.

Nella terza giornata è stato portato a termine il secondo giro sospeso la sera precedente, con Tadini impegnato su tre buche, e poi è stato effettuato il terzo dove ha preso il comando il thailandese Poom Saksansin con 203 colpi (69 69 65, -13) davanti al giapponese Masahiro Kawamura e all’australiano Kalem Richardson (205, -11). Saranno certamente protagonisti nell’ultimo giro il thailandese Thongchai Jaidee e l’australiano Marcus Fraser, quarti con 206 (-10) e i più qualificati tra i primi in graduatoria.

Il 23enne Poom Saksansin vanta un titolo (2015) nell’Asian Development, il secondo circuito asiatico. Ha realizzato il 65 (-7). che l’ha portato in vetta, con sette birdie. Alessandro Tadini (nella foto) ha segnato un birdie e due bogey per il 73 (+1) del turno iniziale e un birdie, un bogey e un doppio bogey per il 74 (+2) con cui è uscito di gara. Il montepremi è di 750,000 dollari.

 

I RISULTATI