fbpx

Asian Tour: Alessandro Tadini esce al taglio

Alessandro Tadini
  14 Ottobre 2016 News
Condividi su:

Alessandro Tadini, 83° con 144 colpi (76 68, +2), malgrado un generoso tentativo di rimonta, è rimasto fuori al taglio per un colpo nel Venetian Macao Open, torneo dell’Asian Tour in svolgimento al Macau Golf & Country Club (par 71) di Macao. S

i sono portati al comando con 134 (-8) colpi l’australiano Kalem Richardson (67 67), gli indiani Anirban Lahiri (66 68) e  S. Chikkarangappa (69 65), lo zimbabwese Scott Vincent (70 64) e il thailandese Sutijet Kooratanapisan (68 66). Al sesto posto con 135 (-7) lo spagnolo Carlos Pigem, in vetta  dopo un giro con l’inglese Ian Poulter, ora 11° con 137 (-5) alla pari con l’australiano Marcus Fraser, e al 31° con 140 (-2) l’indiano Jyoti Randhawa e il sudafricano Brendan Grace.

E’ uscito anche il nordirlandese Darren Clarke, 110° con 147 (+5), capitano della squadra europea di Ryder Cup sconfitta in Minnesota. Alessandro Tadini (nella foto) ha realizzato 68 (-3) colpi con sei birdie, un bogey e un doppio bogey. Il montepremi è di un milione di dollari.

 

I RISULTATI