fbpx

Alps Tour, Ryan Lumsden vince l’Alps de Las Castillas. 4/o Giacomo Fortini

  09 Luglio 2021 News
Condividi su:

Lo scozzese trionfa ad Albacete davanti allo spagnolo Manuel Elvira e al francese Romain Guillon. Tre azzurri in top ten

L’Alps Tour si ferma in Spagna, ad Albacete, per il nono appuntamento stagionale. Sul terzo circuito europeo maschile si gioca l’Alps de Las Castillas, torneo con un montepremi complessivo di 40.000 euro. Ad aggiudicarsi la prima moneta di 5.800 euro è Ryan Lumsden, che vince con uno score di 202 (71 62 69, -14) colpi davanti allo spagnolo Manuel Elvira, 2/o con 204 (-12), e al 3/o classificato Romain Guillon, che chiude con 205 (-11) colpi

Tra gli azzurri in gara il migliore è stato Giacomo Fortini, autore di uno score da 206 (73 66 67, -10) colpi. L’Italia piazza tre atleti in top ten, perché dietro a Fortini ci sono Edoardo Giletta, 6/o con 207 (69 68 70, -9) e Andrea Saracino, 8/o con 208 (70 69 69, -8) colpi. Giulio Castagnara (73 68 69) e Rocco Sanjust (68 71 71) si piazzano 20/i con il punteggio di 210 (-6), mentre Cristiano Terragni è 25/o grazie a 212 (72 70 70, -4) colpi. 30/i Stefano Pitoni (73 66 74) e Michele Cea (77 67 69) con uno score di 213 (-3). Jacopo Vecchi Fossa, secondo nell’ordine di merito del circuito, si classifica 34/o con 214 (69 70 75, -2), stesso risultato di Angel Hidalgo Portillo, vincitore del Memorial Giorgio Bordoni presented by Aon, dell’Ein Bay Open e leader della money list dell’Alps Tour. Federico Zucchetti 43/o con 216 colpi (71 71 74 Par). 48/o Leonardo Rigamonti con 217 (70 70 77, +1), 49/i Takayuki Matsui (74 69 77), Adalberto Montini (73 71 76) e Giovanni Craviolo (70 74 76) autori di 220 colpi (+4).

Per Ryan Lumsden è il secondo successo sull’Alps Tour in questa stagione. Lo scozzese, vincitore del MIRA Golf Experience Acaya Open a Vernole, ha anche partecipato ad un torneo sul circuito PGA, l’AT&T Byron Nelson, senza però superare il taglio.

Nella foto, Ryan Lumsden