fbpx

Alps Tour: in Egitto rimonta Aron Zemmer (6°)

Aron Zemmer
  15 Febbraio 2017 News
Condividi su:

Aron Zemmer è salito dal 21° al sesto posto con 136 colpi (69 67, -8) e ha qualche chance d correre per il titolo nel giro finale dell’Ein Bain Open, gara inaugurale dell’Alps Tour 2017 che si sta disputando sui due tracciati del Sokhna Golf Club (Course B e Course C, entrambi par 72) a Dahab in Egitto.

E’ passato a condurre con 132 (66 66, -12) il francese Alexandre Daydou, che dovrà difendere due colpi di margine sui connazionali Leo Lespinasse e Julien Brun e sull’olandese Lars Van Meijel (134, -10) e tre sul transalpino Xavier Poncelet (135, -9). Sono rimasti in gara Giorgio De Filippi, 18° con 140 (69 71, -4), Michele Ortolani (71 70) e Andrea Saracino (70 71), 25.i con 141 (-3), Michele Cea (73 69) e Jacopo Vecchi Fossa (69 73), 32.i con 142 (-2).

Non hanno superato il taglio caduto a 143 (-1): Leonardo Motta, 48° con 144 (75 69, par), Corrado De Stefani, 59° con 145 (67 78, +1), precipitato dall’ottava piazza con un 78 (+6), Nunzio Lombardi, 66° con 146 (75 71, +2), Gregory Molteni (74 74) e Mattia Miloro (77 71), 76.i con 148 (+4), Leonardo Sbarigia, 80° con 149 (77 72, +5), Alessandro Grammatica, 87° con 152 (76 76, +8), Davide Ghisalberti, 108° con 156 (74 82, +12), l’amateur Richard Gai, 112° con 157 (76 81, +13), e Luca Maria Giansanti, 114° con 163 (86 77, +19). Il montepremi è di 30.000 euro. (Nella foto: Aron Zemmer)

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Instagram

[instagram-feed]

 Youtube