fbpx

Alps Tour Colli Berici: seconda tappa in Veneto per l’Italian Pro Tour

  08 Maggio 2015 News
Condividi su:

Il grande golf internazionale fa tappa in Veneto per l’Alps Tour Colli Berici (14-16 maggio), secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour e settimo torneo dell’Alps Tour 2015. La competizione – preceduta mercoledì 13 maggio dalla Pro Am Banca Popolare di Vicenza – si giocherà sul percorso del Golf Club Colli Berici di Brendola (Vicenza). Entra nel vivo dunque la stagione di grandi eventi golfistici firmati Italian Pro Tour. Giunto al suo decimo anno, il circuito di gare nazionali allestito dal Comitato Organizzatore Open Professionistici di Golf della FIG si conferma una vetrina di assoluto prestigio per i talenti emergenti del panorama europeo.   Il field –L’elenco dei giocatori iscritti include molti dei principali protagonisti dell’Alps Tour. Nei tre giorni di gara l’impegnativo percorso vicentino (par 71) imporrà ai partecipanti grande concentrazione, a vantaggio dello spettacolo. Si gioca sulla distanza di 54 buche e dopo i primi due giri il taglio lascerà in gara i primi 40 classificati e i pari merito. Il montepremi è di 40.000 euro, dei quali 5.800 al vincitore. Fra gli stranieri, spicca il nome dell’inglese Josh Loughrey, attualmente in vetta all’ordine di merito grazie al recente successo nel Tunisian Golf Open. Occhi puntati anche sul francese Alexandre Widemann, sullo spagnolo Jesus Legarrea e sull’inglese Andrew Cooley, tutti già con all’attivo una vittoria nell’ Alps Tour 2015. La nutrita rappresentanza azzurra esprime un interessante mix fra giocatori esperti e giovani in rampa di lancio. Se Andrea Maestroni (nella foto) e Gregory Molteni, infatti, possono vantare molte gare nel proprio curriculum; al contrario, Stefano Pitoni ed Enrico Di Nitto, sono fra i professionisti da molti meno anni.   Gli Sponsor – Per l’intera stagione l’Italian Pro Tour avrà il sostegno di Colmar, Unopiù, Frosecchi, Martin Argenti e Konica Minolta. Media Partner: Sky; Charity Partner: Fondazione Maria Letizia Verga. Sponsor istituzionali: Federazione Italiana Golf, Alps Tour, Italian Pro Tour. Per il secondo anno consecutivo, inoltre, sarà a disposizione dei giocatori il servizio di Physio Team, con uno staff di fisioterapisti esperti nella prevenzione e riabilitazione post infortunio dei golfisti. Il sito www.italianprotour.com e i profili facebook, twitter e instagram daranno continui aggiornamenti sull’andamento del torneo con news, foto e video.     L’Alps Tour Colli Berici ha il sostegno dei seguenti sponsor: Banca Popolare di Vicenza; Brenntag; Caffe’ del doge; De Facci; Dimatico; Eismann; Elettromeccanica Zamberlan; Emerson; Fav; Fincimec; Hospes Italy; Hotel Castelli; Icom; Inser; Isp; Mercedes; Morato Pane; Omal; Nodari; Ponente; Process Service; Rhenus Logistic; Roberto Coin; Santa Margherita; Sas Automation; Seneca; Sorelle Ramonda; Tirapelle; Xacus.   Il percorso – L’Alps Tour torna per il secondo anno consecutivo nel circolo vicentino del Golf Club Colli Berici. Progettato dall’Architetto Marco Croze, il percorso è stato inaugurato nel 1988. Campo ad elevato contenuto tecnico, caratterizzato dalle differenze di quota e dalle ondulazioni. Per tenere bassi gli score occorrono precisione e strategia di gioco. L’altezza di 300 metri sul livello del mare regala ai giocatori panorami mozzafiato che variano dalle Prealpi e le Piccole Dolomiti alla Pianura Padana verso Verona, passando per i Colli Berici e la suggestiva Rocca di Brendola.   L’agenda dell’Italian Pro Tour – Il 2015 dell’Italian Pro Tour ha in programma eventi di grande spessore. Dopo l’Alps Tour Colli Berici, il circuito resta in Italia con l’Alps Tour Frassanelle (20-22 maggio). La successiva tappa italiana sarà il Memorial Giorgio Bordoni (17-19 giugno – La Pinetina Golf Club). Si prosegue poi con il Servizitalia Open (15-17 luglio – Golf Club Lignano). Dal 17 al 20 settembre si accenderanno i riflettori sul più importante torneo italiano di golf: il 72° Open d’Italia, in programma al Golf Club Milano. Non mancherà anche quest’anno una gara del Challenge Tour, che tornerà per il secondo anno consecutivo all’Olgiata Golf Club dall’1 al 4 ottobre. Il 2° Abruzzo Open (Alps Tour), che verrà disputato nuovamente al Miglianico Golf & Country Club dal 16 al 18 ottobre, sarà il torneo conclusivo.