fbpx

Alps: scatta Ivo Giner Rota 5° con Ballesteros jr

  26 Aprile 2012 News
Condividi su:

Andrea Rota (nella foto) è al quinto posto con 65 (-5) colpi nel Peugeot Alps de Barcelona, il torneo dell’Alps Tour iniziato sul percorso spagnolo del Golf Sant Cugat (par 70) a Sant Cugat del Vallès, in Catalogna. E’ in vetta con 62 colpi, otto sotto par, l’iberico Ivo Giner, vincitore nel 1997 dell’Open dei Tessali, seguito con 63 (-7) dall’inglese Jack Senior e con 64 (-6) dagli spagnoli Carlos Aguilar e Pablo Larrazabal, quest’ultimo vincitore due volte nell’European Tour e uno dei giocatori più noti in una gara che offre un field di grande qualità. Sono alla pari con Rota l’inglese Ricki Neil-Jones e il dilettante Javier Ballesteros, il figlio ventunenne del grande Severiano, purtroppo scomparso, che per la prima volta partecipa a un torneo di professionisti. Per una particolare coincidenza il tracciato di Sant Cugat è lo stesso nel quale il padre debuttò tra i pro nel 1974.

 

Sono in buona posizione Alberto Campanile e Luca Galliano, noni con 67 (-3) insieme allo spagnolo Alvaro Velasco e allo svedese Mikael Lundberg, anche loro nel circuito maggiore, e Benedetto Pastore, 24° con 68 (-2). Si trovano oltre il limite del taglio Joon Kim e Alberto Zani, 56.i con 70 (par), Cristiano Terragni e Leonardo Motta, 75.i con 71 (+1), Michele Zanini, 104° con 73 (+3), Aron Zemmer, 112° con 74 (+4), Alessandro Grammatica e Claudio Viganò, 120.i con 75 (+5), Niccolò Quintarelli, Nicolò Ravano e Mattia Miloro, 126.i con 76 (+6), Giacomo Tonelli, 131° con 77 (+7). Il montepremi è di 48.000 euro.   I risultati