fbpx

Alps: Poncelet nel playoff Joon Kim termina 7°

  01 Luglio 2012 News
Condividi su:

ALPS TOUR IN FRANCIA: XAVIER PONCELET NELLO SPAREGGIO, JOON KIM SETTIMO – Joon Kim (nella foto) ha ottenuto un buon settimo posto con 276 colpi (68 69 69 70, -8) nell’Open International de la Mirabelle d’Or (Alps Tour), disputato sul percorso del Golf de La Grange aux Ormes (par 71) a Marly in Francia, dove Niccolò Quintarelli è terminato 26° con 281 (71 72 69 69, -3) e Alessandro Grammatica 36° con 284 (72 71 70 71, par). Autentica disavventura per lo spagnolo Jaime Camargo (273 – 67 65 69 72, -11) che, in vetta dopo 71 buche, ha segnato un bogey sull’ultima facendosi raggiungere dal francese Xavier Poncelet (273 – 66 76 67 64), che poi lo ha superato nello spareggio. Al terzo posto con 275 (-9) i transalpini Nicolas Porteboeuf e Fabien Marty, l’iberico Juan Antonio Bragulat e il nordirlandese Gareth Shaw, mentre Kim è stato affiancato dal norvegese Jason Kelly.

 

Sono usciti al taglio: Luca Galliano, Cristiano Terragni, Giacomo Tonelli e Marco Guerisoli, 57.i con 145 (+3), Alberto Campanile, 67° con 146 (+4), Leonardo Motta, 79° con 147 (+5), Claudio Viganò e Andrea Zanini, 83.i con 148 (+6), Lorenzo Magini e Aron Zemmer, 96.i con 150 (+8), Mattia Miloro, 104° con 151 (+9), Pietro Ricci, 109° con 153 (+11), Andrea Romano, 115° con 154 (+12), e Simone Brizzolari, 123° con 162 (+20). A Poncelet è andato un premio di 7.250 euro sui 50.000 euro in palio.  

 

Terzo giro – Joon Kim, quarto con 206 colpi (68 69 69, -7), è salito ancora nell’Open International de la Mirabelle d’Or (Alps Tour), che si sta svolgendo sul percorso del Golf de La Grange aux Ormes (par 71) a Marly in Francia. Ha mantenuto la leadership con 201 (67 65 69, -12) lo spagnolo Jaime Camargo, che affronterà il giro finale con due colpi di margine sul tedesco Philipp Mejow (203, -10). Al terzo posto con 204 (-9) l’altro iberico Juan Antonio Bragulat, mentre Kim è affiancato dal francese Julien Grillon e dallo spagnolo Carlos Garcia Simarro. Hanno guadagnato qualche posizione Niccolò Quintarelli, 30° con 212 (71 72 69, -1), e Alessandro Grammatica, 33° con 213 (72 71 70, par).

 

Sono usciti al taglio: Luca Galliano, Cristiano Terragni, Giacomo Tonelli e Marco Guerisoli, 57.i con 145 (+3), Alberto Campanile, 67° con 146 (+4), Leonardo Motta, 79° con 147 (+5), Claudio Viganò e Andrea Zanini, 83.i con 148 (+6), Lorenzo Magini e Aron Zemmer, 96.i con 150 (+8), Mattia Miloro, 104° con 151 (+9), Pietro Ricci, 109° con 153 (+11), Andrea Romano, 115° con 154 (+12), e Simone Brizzolari, 123° con 162 (+20). Il montepremi è di 50.000 euro.

 

Secondo giro – Joon Kim, quinto con 137 colpi (68 69, -5), ha guadagnato una posizione nell’Open International de la Mirabelle d’Or (Alps Tour), sul percorso del Golf de La Grange aux Ormes (par 71) a Marly. E’ in vetta con 132 (67 65, -10) lo spagnolo Jaime Camargo, seguito con 133 (-9) dal francese Julien Grillon e con 136 (-6) dall’iberico Juan Antonio Bragulat e dal transalpino Fabien Marty. Sono rimasti in gara Niccolò Quintarelli e Alessandro Grammatica, 38.i con 143 (+1). Sono usciti al taglio: Luca Galliano, Cristiano Terragni, Giacomo Tonelli e Marco Guerisoli, 57.i con 145 (+3), Alberto Campanile, 67° con 146 (+4), Leonardo Motta, 79° con 147 (+5), Claudio Viganò e Andrea Zanini, 83.i con 148 (+6), Lorenzo Magini e Aron Zemmer, 96.i con 150 (+8), Mattia Miloro, 104° con 151 (+9), Pietro Ricci, 109° con 153 (+11), Andrea Romano, 115° con 154 (+12), e Simone Brizzolari, 123° con 162 (+20). Il montepremi è di 50.000 euro. Primo giro – Joon Kim, sesto con 68 (-3) colpi è l’italiano meglio classificato tra i diciassette che stanno prendendo parte all’Open International de la Mirabelle d’Or (Alps Tour)), sul percorso del Golf de La Grange aux Ormes (par 71) a Marly. Il nordirlandese Gareth Shaw è il leader con 65 (-6) davanti al francese Xavier Poncelet con 66 (-5) e agli spagnoli Ignacio Sanchez Palencia, Jaime Camargo e Daniel Alonso, terzi con 67 (-4). Sono al 26° posto con 71 (par) Claudio Viganò, Cristiano Terragni, Giacomo Tonelli e Niccolò Quintarelli; al 38° con 72 (+1) Alessandro Grammatica e Luca Galliano; al 49° con 73 (+2) Lorenzo Magini; al 65° con 74 (+3) Marco Guerisoli; al 74° con 75 (+4) Aron Zemmer, Leonardo Motta e Alberto Campanile; all’89° con 76 (+5) Andrea Zanini; al 107° con 78 (+7) Simone Brizzolari; al 118° con 79 (+8) Mattia Miloro; al 121° con 80 (+9) Andrea Romano. Il montepremi è di 50.000 euro.   I risultati