fbpx

Alps in Normandia: Joakimides non fa sconti, 10° Bruschi

  16 Settembre 2012 News
Condividi su:

​Il francese Nicolas Joakimides si è imposto con 266 colpi (64 67 64 71, -18) nell’Open International de Normandie, torneo dell’Alps Tour disputato al Golf de Saint Saens (par 71), a Saint Saens in Francia. Ha preceduto il connazionale Thomas Linard e il nordirlandese Gareth Shaw, secondi con 267 (-17), e gli altri due transalpini Fabien Marty, quarto con 268 (-16), e Julien Foret, quinto con 272 (-12). E’ terminato al 10° posto Alessio Bruschi con 279 (69 72 70 68, -5), quindi al 13° con 280 (70 72 66 72, -4) Niccolò Quintarelli (nella foto), al 19° con 281 (-3) Claudio Viganò, al 27° con 284 (par) Nicolò Ravano, al 30° con 285 (+1) Pietro Ricci e al 38° con 288 (+4) Leonardo Motta.

 

Non hanno superato il taglio caduto a 142: Andrea Romano e Luca Galliano, 42.i con 143 (+1), Giacomo Tonelli, 52° con 144 (+2), Aron Zemmer, 62° con 147 (+5), Alberto Campanile, 79° con 151 (+9), Giorgio De Pieri, 96° con 154 (+12), Nunzio Lombardi, 98° con 155 (+13) e Luca Fenoglio, 100° con 156 (+14). Joakimides ha percepito un assegno di 7.250 euro su un montepremi di 50.000 euro.

 

Terzo giro – Niccolò Quintarelli ha operato un bel recupero ed è salito all’11° posto con 208 colpi (70 72 66, -5) alla pari con Pietro Ricci (71 69 68) nell’Open International de Normandie, torneo dell’Alps Tour in svolgimento al Golf de Saint Saens (par 71), a Saint Saens in Francia. Nuovo leader è il francese Nicolas Joakimides (195 – 64 67 64, -18), che ha superato il connazionale Fabien Marty, ora secondo con 198 (-15). Al terzo posto con 199 (-14) ancora un francese, Thomas Linard, insieme al nordirlandese Gareth Shaw. Sono al 17° con 210 (-3) Claudio Viganò e Nicolò Ravano, al 21° con 211 (-2) Alessio Bruschi e al 25° con 212 (-1) Leonardo Motta.   Non hanno superato il taglio caduto a 142: Andrea Romano e Luca Galliano, 42.i con 143 (+1), Giacomo Tonelli, 52° con 144 (+2), Aron Zemmer, 62° con 147 (+5), Alberto Campanile, 79° con 151 (+9), Giorgio De Pieri, 96° con 154 (+12), Nunzio Lombardi, 98° con 155 (+13) e Luca Fenoglio, 100° con 156 (+14). Il montepremi è di 50.000 euro.

 

Secondo giro – Il francese Fabien Marty (129 – 64 65, -13) è rimasto da solo al comando nell’Open International de Normandie, torneo dell’Alps Tour in svolgimento al Golf de Saint Saens (par 71), a Saint Saens in Francia. Precede i connazionali Nicolas Joakimides (131, -11), Thomas Linard (134, -8) e Julien Foret, al quarto posto con 135 (-7) insieme al nordirlandese Gareth Shaw.

 

E’ al 12° con 139 (71 68, -3) Nicolò Ravano, quindi al 15° con 140 (-2) Leonardo Motta, Claudio Viganò e Pietro Ricci, al 24° con 141 (-1) Alessio Bruschi, al 33° con 142 (par) Niccolò Quintarelli. Non hanno superato il taglio caduto a 142: Andrea Romano e Luca Galliano, 42.i con 143 (+1), Giacomo Tonelli, 52° con 144 (+2), Aron Zemmer, 62° con 147 (+5), Alberto Campanile, 79° con 151 (+9), Giorgio De Pieri, 96° con 154 (+12), Nunzio Lombardi, 98° con 155 (+13) e Luca Fenoglio, 100° con 156 (+14). Il montepremi è di 50.000 euro.

 

Primo giro  – Alessio Bruschi e Claudio Viganò, 17.i con 69 (-2) colpi sono gli italiani meglio classificati nell’Open International de Normandie, torneo dell’Alps Tour in svolgimento al Golf de Saint Saens (par 71), a Saint Saens in Francia. Guidano la graduatoria con 64 (-7) i francesi Nicolas Joakimides e Fabien Marty con un colpo di vantaggio sul norvegese Jason Kelly e sull’inglese Ricki Neil-Jones (65, -6) e due sui francesi Thomas Linard, Jerome Lando Casanova, Pierrick Peracino e Johann Lopez Lazaro (66, -5). Al 23° posto con 70 (-1) Niccolò Quintarelli, al 31° con 71 (par) Pietro Ricci, Leonardo Motta e Nicolò Ravano, al 46° con 72 (+1) Luca Galliano e Giacomo Tonelli, al 54° con 73 (+2) Andrea Romano e Aron Zemmer, al 74° con 75 (+4) Giorgio De Pieri, all’87° con 76 (+5) Luca Fenoglio, al 100° con 79 (+8) Alberto Campanile, al 107° con 80 (+9) Nunzio Lombardi. Il montepremi è di 50.000 euro.

 

Prologo – Quattordici giocatori italiani saranno in campo nell’Open International de Normandie (13-16 settembre), torneo dell’Alps Tour in programma al Golf de Saint Saens, a Saint Saens in Francia. Sono Alessio Bruschi, Alberto Campanile, Giorgio De Pieri, Luca Fenoglio, Luca Galliano, Nunzio Lombardi, Leonardo Motta, Niccolò Quintarelli (nella foto), Nicolò Ravano, Pietro Ricci, Andrea Romano, Giacomo Tonelli, Claudio Viganò e Aron Zemmer.

 

Possono aspirare al titolo Alessio Bruschi e Niccolò Quintarelli insieme all’inglese Chris McDonnell, agli spagnoli Carlos Balmaseda e Jesus Legarrea, ai francesi Julien Foret, Sebastien Gros e Thomas Fournier, all’irlandese Brendan McCarroll e allo scozzese Ross Kellett. Il montepremi è di 50.000 euro.   I risultati