Alps: in Andalucia Cea terzo può provarci

Cea Michele
  24 Settembre 2020 News
Condividi su:

Michele Cea, al terzo posto con 133 (65 68, -9) colpi, sarà in corsa per il titolo nel giro finale dell’Alps de Andalucia, terz’ultimo torneo stagionale dell’Alps Tour che si sta svolgendo sul tracciato del Club Zaudin Golf (par 71), a Siviglia in Spagna.

Cea (nella foto) è affiancato dal portoghese Tomas Bessa Guimaraes e dagli spagnoli Jordi Garcia Del Moral, in vetta alla money list, e Mario Galiano Aguilar e il quartetto rende un colpo ai due leader con 132 (-10),l’olandese Mike Toorop (63 69) e l’iberico Alex Esmatges (66 66).

Tra i top ten Giovanni Craviolo e Andrea Saracino, noni con 135 (-7), mentre sono rimasti in gara Luca Cianchetti, 26° con 138 (-4), e Cristiano Terragni, 40° con 140 (-2).

Nella lotta per il primato nell’ordine di merito passo falso di Stefano Mazzoli, secondo nella specifica graduatoria, che è uscito al taglio (50° con 141, -1). Perderà distanza da Garcia del Moral, ma non subirà danni particolari per quanto riguarda la conquista di una delle tre ‘carte’ per il Challenge Tour 2021, riservate ai primi tre della money list. Infatti l’attuale terzo, l’olandese Lars Keunen, è uscito per la seconda volta consecutiva dopo 36 buche, e l’inglese Sam Robinson, quarto, con la 40ª piazza non potrà effettuare recuperi significativi nei riguardi dell’azzurro. Il montepremi è di 40.000 euro con prima moneta di 5.800 euro.

I RISULTATI