fbpx

All’Italian Golf Show Franco Chimenti incontra la stampa

  25 Febbraio 2014 News
Condividi su:

Italian Golf Show riprende il filo conduttore col quale Golf Town attraverso le fortunate  esperienze  realizzate in  importanti  città italiane a partire dal 2005  trasformerà  Parma dall’1 al 3 marzo, in contemporanea con “Mercanteinfiera”  nel punto d’incontro della “golf community”  realizzando una vera e propria  “Golf-City” dedicata alle aziende con le loro novità, alle nuove  proposte ,a tavole rotonde e a  incontri con ospiti. Lo scopo è quello di un’interazione positiva con i visitatori e di interscambio fra le oltre 60  aziende espositrici e i 130 marchi presenti. Il cuore sarà il  driving range indoor con 10 postazioni,  il  putting green, i simulatori e  l’area ospitality e tutto attorno i box con le novità, a cominciare dall’attrezzatura che presenta una stagione tecnologicamente rivoluzionaria, e dell’assistenza dei tecnici  specializzati nel fitting  che forniranno una consulenza personale per la scelta di bastoni e ferri  più idonei per migliorare il proprio gioco. Sono previsti clinic giornaliere per approfondire le tecniche del gioco  ma utili anche ad avvicinarsi al golf. Quest’anno saranno tenute Andrea Zanardelli , che sul suo sito web vanta numerosissimi allievi di ogni età, il quale ha scelto come temi “i punti chiave dello swing” e “i segreti di un buon putting”, croce e delizia dei campioni come dei principianti. Si tratta di un programma a 360 gradi, studiato anche per le famiglie, onde far conoscere il golf e la sua realtà con  momenti di approfondimento e progettualità ma anche di  dialogo, svago e contenuto sociale. Naturalmente anche con un  interesse istituzionale, come l’atteso  incontro con la stampa  del presidente di CONI Servizi e della Federazione Italiana Golf Franco Chimenti, che si terrà sabato 1° marzo, dove parlerà di “sfide, prospettive e azioni del golf italiano”. Toccherà anche l’argomento dello sviluppo turistico per il quale si sono mobilitati anche i Comitati Regionali di Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Toscana e Veneto che presenteranno la loro offerta promozionale e anche i vari progetti per favorire la conoscenza del gioco  a tutti e per i giovani  che sono la bella novità del momento. Moderato il noto giornalista Enzo Bucchioni, direttore di QS.. Per Chimenti il programma presenta  valenze non trascurabili sotto l’aspetto commerciale, economico e promozionale, ma l’evento si presta a rafforzare l’atmosfera di collaborazione.  Molti altri sport non hanno mai giocato coraggiosamente  la carta “fieristica” e il binomio sport-industria è invece più che mai  fondamentale, specie  in un mondo che sta cambiando e nel quale il golf guadagna ogni anno consensi e nuovi adepti acquisendo una sua popolarità televisiva e strategica per lo sviluppo turistico”. Con la regia di Golf e Gusto si parlerà anche di cucina e  salute. Sono previsti espositori da Turchia, Austria, Germania, Slovenia, oltre noti marchi di attrezzature americani, inglesi, giapponesi e austriaci. Il primo atto della nascita di Italian Golf Show  è stato la presentazione alla stampa presso il Comune di Parma che ha dato il suo patrocinio assieme a CONI, FIG, UISP, Regione Emilia Romagna e Provincia di Parma. Nel corso dell’evento saranno assegnati a Costantino Rocca l’Oscar alla carriera e a Marco Crespi l’Oscar 2013. Premi Speciali della giuria dei Golf Town Award a Fiere di Parma, per aver ridato slancio a una storia di sette anni ritenendo il golf “il più interessante e coinvolgente fra gli sport”, e a Federico Silva per aver creato un gruppo editoriale multimediale di editing, servizi, e con una Tv a 360 gradi che arriva nei circoli. Il costo del biglietto per l’abbinata Italian Golf Show -“Mercanteinfiera” è di  € 10,   ridotto € 7 per i possessori tessera Fig e Touring Club Italiano; ingresso gratuito per ragazzi 0-14 anni. Il biglietto può essere acquistato anche on line al costo di € 8 (www.italiangolfshow.it). Un accordo con Trenitalia consente di arrivare a Parma e raggiungere con un comodo transfer dalla Stazione il quartiere fieristico. Orari d’apertura:: sabato 2 marzo e domenica  2 marzo dalle ore 10 alle ore19; lunedì 3 marzo dalle ore 10 alle ore 14.   PROGRAMMA MANIFESTAZIONE   SABATO 1 MARZO   10,00 – Apertura manifestazione 10,00 – 11,30 Presentazione libro " Costantino Rocca, Autobiografia di un campione” presso lo stand Garedigolf.it 10,30 – Inaugurazione con le autorità e la madrina dell’evento Eleonora Daniele 11,00 – Celebrity Contest: gara tra calciatori e personaggi 11,00 – 17,00 Gare di putting green 12,00 – Il Presidente Chimenti incontra la stampa con tema “Sfide prospettive e azioni del golf italiano” presso l’Area Ospitalità                    A seguire degustazione offerta da Golf & Gusto       14,00 – 15,30 Presentazione libro " Costantino Rocca, Autobiografia di un campione” presso lo stand Garedigolf.it       14,00 – I sette vignettisti in azione per il Green del Bonumore presentano "Mazza, Pallina &.. Buca", presso l’Area  Ospitalità       14,00 – Presentazione libro "Trenta Sfumature e Mezzo di Green " della giornalista Isabella Calogero presso l’Area Ospitalità       14,30 – Presentazione libro "Nuovi confini dell’impero" del giornalista Mauro Corno Chief Editor di Sportal.it, presso l’Area Ospitalità 15,30 – Clinic di Andrea Zanardelli “i punti chiave dello swing” presso Driving Range 15,30 – Tavola rotonda “Golf e Associazioni di Categoria: una risorsa per la promozione del movimento golfistico?” 16,00 – Gara Simulatore Golf 17,30 – Gara finale Putting Green tra i vincitori della giornata 19,00 – Chiusura manifestazione        20,30 – Gala di beneficenza a favore di Life Inside presentato da Eleonora Daniele presso l’Hotel Bifi con consegna Golf Town Awards e premi speciali      DOMENICA 2 MARZO   10,00 – Apertura 11,00- 17,00 Gare di Putting Green 11,15 – Clinic di Andrea Zanardelli “I segreti di un buon putting” presso l’area Putting green 11,30 – Tavola rotonda “Scegli l’handicap per i tuoi investimenti” presso l’Area Ospitalità 16,00 – Gara al Simulatore di Golf 17,30 – Gara finale di Putting Green 19,00 – Chiusura manifestazione   LUNEDÌ 3 MARZO   10,00 Apertura 10,30 Giornata dedicata alle scuole medie superiori 14,00 Chiusura manifestazione