fbpx

A Mauro Bianco il 29° Senior PGAI Championship

bianco-mauro
  16 Novembre 2017 News
Condividi su:

Mauro Bianco ha vinto con 144 (70 74, par) colpi il 29° Senior PGAI Championship, disputato sul percorso del Country Club Castelgandolfo (par 72) e riservato ai giocatori “over 50” dell’Associazione PGAI. Ha superato con un birdie alla seconda buca di spareggio Carlo Alberto Acutis (144 – 70 74), con il quale è stato al comando sin dalle prime battute. Si è classificato al terzo posto Costantino Rocca (149, +5), vincitore per tre volte del titolo, quindi al quarto con 151 (+7) Giorgio Merletti, al quinto con 152 (+8 Andrea Calcari e al sesto con 153 (+9) Antonio Severa e Alessandro Pissilli. E’ stata la terza volta nella stagione che il club laziale ha ospitato un evento dell’Associazione  dopo il PGA Championship vinto da Kim Joon e il Doppio PGAI appannaggio di Emanuele Canonica e di Lorenzo Gagli.

Mauro Bianco (nella foto), al secondo successo in cinque partecipazioni al campionato (il primo nel 2013), ha sostenuto un combattuto duello con Acutis, caratterizzato da qualche regalo che i due protagonisti si sono scambiati nel finale. “Siamo entrambi ormai poco abituati alla gara e alla fine la pressione si è sentita” ha detto Bianco, che poi sul colpo vincente ha aggiunto: “È stato Carlo Alberto a darmi la linea giusta puttando prima di me nella stessa direzione”. Per lui una prima moneta di 4.000 euro su montepremi cresciuto quest’anno da 10,000 a 30.000 euro.

Nato a Sanremo, 55 anni, Mauro Bianco è cresciuto alla scuola del padre Mario che ha insegnato per oltre 40 anni presso il circolo degli Ulivi. Da amateur, tre titoli italiani (Cadetti 1977, Juniores 1980, Medal 1982) un Internazionale di Svizzera (1982), in azzurro ai campionati del mondo. Passato professionista e socio della PGA Italiana a 22 anni, ha giocato nel tour europeo per tre stagioni per poi insegnare (coach anche della nazionale) prima a Sanremo, poi a Bologna negli ultimi 23 anni. All’attivo anche due titoli nel Campionato Maestri della PGA Italiana. Compiuti i 50 anni, il pro ligure è tornato a competere full time nel tour continentale seniores (2014-2015). Accanto al golf, una grande passione per la cucina e interessi nella ristorazione a Bologna. Dal prossimo anno una lezione con lui si potrà prenotare al Riviera Golf di Rimini.

Il torneo si è giocato a coppie (un pro e un dilettante) sulla distanza di 36 buche con formula quattro palle la migliore e nelle due classifiche scratch e pareggiata si sono imposti rispettivamente Giorgio Merletti-Nicola Russo, con 137 colpi (69 68, -7), e Antonio Severa-Francesco Fracassi con 132 (68 64, -12).

 

I RISULTATI