fbpx

Reply Italian U16: Riccardo Leo sale al secondo posto

Riccardo Leo
  31 Agosto 2016 News
Condividi su:

Il tedesco Tim Mayer ha mantenuto il comando con 142 colpi (71 71, -4) nel Reply Italian International Under 16 Championship Teodoro Soldati Trophy, giunto alla decima edizione, che si sta svolgendo sul percorso del Golf Club Biella Le Betulle (par 73) a Magnano. Ha rimontato il campione in carica Riccardo Leo (Royal Park I Roveri), secondo con 144 (73 71, -2), il quale nei due giri finali, che si svolgeranno nell’ultima giornata con in campo i 41 concorrenti che hanno superato il taglio, proverà a bissare il successo dello scorso anno, impresa mai riuscita nella storia della gara.

In corsa per il titolo anche l’austriaco Dominic Schneider, il tedesco David Li e il belga Alexandre Vandermoten, terzi con 146 (par), il sudafricano Christo Lamprecht, il norvegese Eirik Thomassen e lo svedese Ludvig Eriksson, sesti con 147 (+1). Sono al 13° posto con 149 (+3) Dylan De Prosperis, Andrea Romano, Edoardo Tamburi e Gregorio De Leo e al 21° con 150 (+4) Lorenzo Bruzzone, Massimiliano Campigli e Gianmarco Manfredi.

Il veronese Mario Zucal ha realizzato una “hole in one” centrando direttamente dal tee la buca 10 (par 3, metri 201) utilizzando un ferro tre, ma la prodezza non gli è bastata per evitare il taglio (63° con 158, +12). E’ la seconda “buca in uno” in dieci anni di campionato.

Nel Trofeo delle Nazioni si è imposta la Germania con 287 colpi (144 143, -5) davanti all’Italia (Massimiliano Campigli, Andrea Romano, Riccardo Leo) con 291 (146 145, -1). Al terzo posto con 294 (+2) il Sudafrica, quindi l’Inghilterra (296, +4), la Norvegia (298, +6) e la Svezia (301, +9).

Partner dell’evento è Reply, multinazionale leader sui nuovi canali di comunicazione e i media digitali. Anche nell’ultima giornata ingresso libero per il pubblico.

 

I RISULTATI