fbpx

Raduni tecnici, gli azzurri si preparano a tornare in gara

  01 Luglio 2020 Newsletter
Condividi su:

Al Golf Nazionale di Sutri (Viterbo), la casa del golf italiano, dopo lo stop per l’emergenza Coronavirus sono ripresi i raduni degli azzurri con il coordinamento del Settore Tecnico. A fare da apripista la Squadra Nazionale Professionisti che, in vista della ripartenza dei tornei nei rispettivi circuiti internazionali, ha avuto l’opportunità di ritrovare feeling con il gioco. Per una full immersion di cinque giorni che ha toccato tutti gli aspetti della preparazione. Poi è stato il turno della Nazionale Dilettanti Maschile, che ha preceduto l’Élite Boys. Dunque è toccato alle azzurre della Nazionale Femminile, dalle Élite Ladies alle Élite Girls e le probabili nazionali.

Un’opportunità per tutti gli atleti, arrivata grazie al sostegno della Federazione Italiana Golf, presieduta da Franco Chimenti.
Il Golf Nazionale s’è confermata come location ideale per i campioni di oggi e quelli del domani, offrendo strutture tecniche e attrezzature di primo livello per tutti i protagonisti. Che sono stati assistiti dai rispettivi staff tecnici al completo.

I raduni, dal primo all’ultimo, si sono svolti all’insegna della sicurezza e del distanziamento sociale, rispettando i protocolli sanitari.