Boom di iscrizioni per le gare US KIDS

  16 maggio 2017 Newsletter
Condividi su:

Numeri da capogiro hanno caratterizzato questo inizio di stagione della US Kids golf con le gare del local tour alle quali a volte è difficile prendervi parte per l’elevato numero di partecipanti.

Lola Geerts, responsabile della US Kids Italy, ci spiega il segreto del successo che sta dilagando in tutta Italia:
“Un cocktail esplosivo di ingredienti giusti ed equilibrati – dice – ci stanno portando i risultati che da tanto tempo aspettavamo. Iniziando dai “certified coaches” che mettono passione nel progetto gare beginners in tutta Italia e che permettono di “creare” tanti piccoli giocatori i quali con il metodo US Kids vanno in campo fin da subito appassionandosi al gioco del golf.
I Circoli che si affiliano alla US Kids, diventano parte di questa grande famiglia permettendo loro di lavorare attraverso il metodo di insegnamento “play & learn”  studiato per i più piccoli e per i principianti.

Con le adesioni del Golf Club Villafranca -Verona, Golf Club Matilde di Canossa e del Golf Club Puntaldia, le Academy ed i Learning Centres affiliati alla US Kids in Italia sono diventati 24.
I genitori vengono coinvolti direttamente nella crescita golfistica dei bambini, trascorrendo weekend interi all’insegna del sano sport in famiglia .
Ma l’elemento più importante – continua Lola Geerts –  che caratterizza la US Kids, è l’aver creato un mondo golfistico adatto alle esigenze del bambino, dal metodo di insegnamento all’attrezzatura ed infine alle gare. Il bambino è sempre il protagonista principale. Per noi è strategico ed essenziale che giochi a golf facendo di questo sport la sua grande passione.
Le gare del Local tour stanno portando numeri record, grazie anche alla presenza di partecipanti dall’estero. E sono lunghe le liste di attesa. Abbiamo un team di persone dedicate che si spostano tutti i fine settimana in giro per l’Italia. Uno spazio registration che dedica al bambino tutto il tempo per spiegargli le regole della gara, le condizioni di gioco, i gadget in regalo per lui ed il genitore, la pettorina caddie per chi lo accompagna, uno score personalizzato con le distanze di ogni buca, una recording area tutta per lui, un sito internet dedicato alla gara con tee time, risultati, classifiche ed il campo preparato per lui con i battitori per ogni categoria di età. Tutto ciò gli permetterà di confrontarsi con il par del campo e di crescere con questa mentalità.
Infine c’è lo starter che annuncia il nome del giocatore al tee di partenza. Amici e pubblico che seguono i propri team. Tante le medaglie in palio per tutte le categorie di età. E gare valide ai fini del ranking US Kids e ranking italiano per le categorie dei più grandi.

Un 2017 ricco di eventi. Vogliamo aprire le porte – conclude Lola Geerts –  a tutti i giocatori, trattenerli nel mondo US Kids per qualche anno o per il tempo necessario per farli appassionare a questo sport e per poi farli accedere nel circuito delle gare federali. Credo che questa sia la strada giusta che contribuirà a far crescere il golf giovanile ed un alto livello di gioco”.

Per info e calendario delle gare : www.uskidsgolfitaly.com
Email: lgeerts@uskidsgolf.com

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi