Varato il calendario dell’European Tour 2012

  19 dicembre 2011 News
Condividi su:

E’ stato varato  il calendario della stagione 2012 dell’European Tour, che si dipanerà in 46 tornei (compresi i major e i quattro del WGC), da gennaio a novembre, toccando i cinque continenti. Per il secondo anno consecutivo l’Italia ospiterà due gare: il Sicilian Open, in programma dal 29 marzo al primo aprile al Verdura Golf & Sport Resort a Sciacca (AG) e l’Italian Open, che si svolgerà dal 13 al 16 settembre al Royal Park I Roveri G&CC di Torino. La competizione torinese precederà di due settimane la Ryder Cup, che avrà luogo al Medinah Country Club, nell’Illinois, dal 28 al 30 settembre. Si partirà il 5 gennaio con l’Africa Open all’East London Golf Club, in Sudafrica, e si finirà il 25 novembre con il DP World Tour Championship a Dubai.

 

Tre dei quattro Majors, come era già accaduto nel 2010, vedranno come campioni in carica dei membri dell’European Tour: Charl Schwartzel difenderà il titolo al Masters Tournament di Augusta (5-8 aprile), Rory McIlroy proverà a confermarsi nell’US Open Championship all’Olympic Club di San Francisco (14-17 giugno) e Darren Clarke tenterà di bissare il successo nel 141° Open Championship al Royal Lytham & St Annes (19-22 giugno) in Inghilterra. L’US PGA Championship, con lo statunitense Keegan Bradley campione uscente, si terrà al Kiawah Island Golf Resort in South Carolina dal 9 al 12 agosto. Tra gli appuntamenti più significativi del tour,il BMW PGA Championship al Wentworth Club (24-27 maggio) e il Johnnie Walker Championship a Gleneagles (23-26 agosto).

 

Keith Waters, Chief Operating Officer e Director of International Policy per l’European Tour, si è detto entusiasta per la nuova stagione che si presenta ai nastri di partenza: "ancora più vibrante e interessante, così da permettere a tutti i giocatori di poter esibire il loro talento in una grande vetrina internazionale”. Keith Waters ha anche annunciato il prolungamento della sponsorizzazione della Race to Dubai fino al 2014, aggiungendo che la competizione finale di Dubai da quest’anno porterà il nome di DP World Tour Championship, in virtù della partnership con DP World e Nakheel.

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi