US PGA Tour: Steve Stricker fa il vuoto

  08 gennaio 2012 News
Condividi su:

​Con un parziale di 63 colpi (-10) e con lo score di 131 (68 63, -15) Steve Stricker ha fatto il vuoto nel secondo giro dello Hyundai Tournament of Champions al Plantation Course at Kapalua (par 73), a Kapalua nell’isola hawaiana di Maui. E’ il torneo inaugurale dell’US PGA Tour 2012 al quale sono ammessi solo i vincitori della precedente stagione. In campo 28 giocatori.

 

Il 44enne di Edgerton (Wisconsin) con undici titoli nel palmares, grazie a un eagle e otto birdie, ha preso cinque colpi di vantaggio su Webb Simpson (136, -10) e sei su Kevin Na (137. -9). Al quarto posto con 138 (-8) Jonathan Byrd, leader dopo un turno, e lo scozzese Martin Laird, al sesto con 140 (-6) D.A. Point, al settimo con 141 (-5) Chris Kirk, Bryce Molder e Keegan Bradley.

 

Probabilmente già fuori gioco per il titolo Bubba Watson, Mark Wilson e il coreano K.J. Choi, decimi con 143 (-3), Nick Watney, 21° con 144 (-2), e sicuramente out David Toms, 26° con 150 (+4). Si è ritirato Lucas Glover. Il montepremi è di 5,6 milioni di dollari dei quali 1.120.000 andranno al vincitore.   I risultati

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Tasa Torbica - saranno famosi