Stage 1 QS Asian: tiene Lipparelli, cede Zemmer

ipparelli-edoardo-raffaele
  05 gennaio 2018 News
Condividi su:

Si conclude lo Stage 1, Section A e B, della Qualifying School dell’Asian Tour che si sta svolgendo in

su quattro percorsi in Thailandia. E’ in piena corsa per accedere alla finale Edoardo Raffaele Lipparelli (nella foto),  da settimo a quinto con 206 (73 66 67, -7) colpi nella gara che si sta disputando al Silky Oak CC (par 71), uno dei tre tracciati di Rayong, dove continuano a dominare gli statunitensi in una classifica rimasta invariata con Nick Arman, leader con 201 (68 65 68, -12), davanti ai connazionali Ben Crancer (203, -10) e Tarik Can (205, -8), quest’ultimo ancora affiancato dallo spagnolo Javier Gallegos.

E’ in difficoltà Aron Zemmer sceso dal 31° al 58° posto con 221 (71 73 77, +8) al St. Andrews 2000 (par 71) e ora a cinque colpi dalla zona che porta in finale. E’ continuata la corsa di testa dell’australiano Josh Younger (202 – 64 68 70, -11), che ha due colpi di margine sul connazionale Dale Brandt-Richards e sul coreano Woojin Jung (204, -9).

Al Rayong Green Valley CC (par 71), il terzo campo di Rayong, è in vetta il cileno Cristobal Del Solar con 200 (68 66 66, -13). Lo seguono con 202 (-11) l’argentino Seba Saavedra e l’inglese Gary King.

Infine al Windsor Park & GC (par 72) di Bangkok, è passato a condurre con 203 (64 70 69, -10) lo statunitense Han Lee tallonato con 204 (-9) dai thailandesi Tawit Polthai, Poom Pattaropong e Chirat Jirasuwan e dall’americano Dino A. Giacomazzi.

Allo Stage 1 prendono parte complessivamente 348 concorrenti, provenienti da 35 nazioni, dei quali circa un centinaio approderà alla finale alla quale sono già stati ammessi di diritto 130 giocatori. La finale avrà luogo dal 10 al 14 gennaio (90 buche) sui due tracciati del Rayong Green Valley CC e del St. Andrews 2000. Al termine i primi 35 classificati e i pari merito al 35° posto avranno una ‘carta’ a tempo pieno per l’Asian Tour 2018.

 

I RISULTATI

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube