Ryder Cup 2020: Robert Karlsson è uno dei vice capitani europei

Karlsson e Harrington
  18 Settembre 2019 News
Condividi su:

L’irlandese Padraig Harrington, capitano europeo nella prossima edizione della Ryder Cup, in programma dal 25 al 27 settembre 2020 al Whistling Straits di Kohler nel Wisconsin, ha scelto lo svedese Robert Karlsson come primo dei suoi vice capitani. L’annuncio è stato dato al Wentworth GC dove si disputa il BMW PGA Championship (19-22 settembre) in cui difende il titolo Francesco Molinari.

Karlsson, 50enne di Katrineholm, undici titoli nel tour europeo in trenta anni di carriera con 623 tornei disputati, è stato leader della money list del 2008, primo della sua nazione a riuscire nell’impresa. Ha partecipato a due Ryder Cup: nel 2006, quando il Team Europe vinse in Irlanda con uno scarto di 8 punti (18,5-9,5), e nel 2008 con gli USA che si presero la rivincita al Valhalla GC nel Kentucky (16,5-11,5) in cui lo svedese giocò in doppio proprio con Harrington. Karlsson è già stato vice capitano a Parigi, dove l’Europa ha trionfato (17,5-10,5) con Thomas Bjorn capitano e con Francesco Molinari trascinatore con cinque vittorie su altrettanti incontri, record continentale.

“La scelta di Karlsson – ha dichiarato Harrington – è stata determinata dall’averlo visto all’opera a Parigi dove ha posto massima attenzione ad ogni dettaglio e per il suo approccio all’evento. Lo conosco da anni e sono certo che il suo contributo d’esperienza sarà prezioso”.

A sua volta Karlsson ha detto: “E’ stato un onore ricevere nuovamente questo incarico e non vedo l’ora di poter fare ancora la mia parte. Essere coinvolti, come è accaduto a Parigi, è stato un sogno divenuto realtà e ora miriamo a confermare il trofeo anche negli Stati Uniti”. (Nella foto: Robert Karlsson e Padraig Harrington)

 

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube