Rolex Ranking: Shanshan Feng prima cinese sul trono mondiale

feng-shanshan
  13 novembre 2017 News
Condividi su:

Shanshan Feng è la prima professionista cinese, tra uomini e donne, a salire sul tetto mondiale. Con due vittorie di fila (Japan Classic e Blu Bay) ha superato la coreana Sung Hyun Park occupando il primo posto nel Rolex Ranking in una stagione in cui il trono ha ospitato ben cinque regine, un record in materia. Infatti nel 2017 si sono alternate la neozelandese Lydia Ko, la thailandese Ariya Jutanugarn e le coreane So Yeon Ryu e appunto la sua connazionale Sung Hyun Park, che ha regnato solo nella prima settimana di novembre. In precedenza nel 2010 le  leader erano state quattro: la messicana Lorena Ochoa, la coreana Jiyai Shin, la giapponese Ai Miyazato e la statunitense Cristie Kerr.

Shanshan Feng, 28enne di Guangzhou, che ha un palmarès nel quale figurano un major, otto titoli nel LPGA Tour, cinque vittorie nel Japan LPGA, al netto delle gare in combinata con il circuito americano, e sette nel Ladies European Tour, ha dichiarato: “Ho passato il giorno più lungo della mia vita in attesa di conoscere l’aggiornamento della classifica mondiale. Quando finalmente ho visto la bandiera cinese in cima al ranking mi sono sentita ripagata di tutti i sacrifici fatti nei 18 anni dedicati al golf. Mi auguro che il risultato raggiunto sia di stimolo e incoraggi i giovani in Cina a praticare questo sport”.

Da quando è stato istituito il Rolex Ranking nel 2006 è stata la messicana Lorena Ochoa a mantenere lo scettro per il maggior numero di settimane, 158 dal 23 aprile 2007 al 2 maggio 2010, data del suo ritiro dalle scene agonistiche. La seguono in graduatoria la taiwanese Yani Tseng con 109, Lydia Ko con 85 e la svedese Annika Sorenstam con 61. Quest’ultima, in realtà, se la classifica mondiale femminile fosse stata creata prima, avrebbe potuto stabilire, alla pari di quanto ha fatto Tiger Woods in campo maschile (682 settimane), un record difficilmente eguagliabile avendo dominato il settore per oltre un decennio.

La Federazione sui Social

 Twitter

 Youtube

Luca Memeo - saranno famosi